Resta in contatto

Approfondimenti

Sono loro la vera ricchezza

Dopo Carboni e Ladinetti potrebbe arrivare una chance anche per altri elementi del settore giovanile rossoblù. Garantisce Max Canzi!

L’arrivo di Walter Zenga con lo strettissimo ausilio di Max Canzi ha portato nel Cagliari uno scenario probabilmente mai pensato durante la precedente gestione.

Nonostante le tante difficoltà dovute a questo particolare scorcio di stagione qualcuno ha avuto il coraggio di rischiare, o se volete di scommettere sui giovani della formazione primavera.

Un po’ per necessità, un po’ per mentalità, l’ex Ragno Nero ha proprio fatto come mamma aquila, ovvero ha preso i piccoli, ha fatto vedere loro l’immensità del paesaggio della massima serie, e li ha lanciati affinchè imparassero a VOLARE.

Il primo è stato Andrea Carboni che, nonostante il poco invidiabile score di due espulsioni e 7 gialli in sei presenze, ha già fatto intravedere delle buone qualità, specie per quanto concerne l’applicazione e la personalità.

Riccardo Ladinetti ha esordito nel secondo tempo di sabato nella gara contro il Sassuolo. La situazione, già scomoda a causa dello svantaggio maturato nella prima frazione, è sembrata precipitare dopo l’espulsione dello stesso Carboni.

Eppure, proprio a seguito dell’ingresso del play maker al posto del deludente Birsa (che in quel ruolo ben poco sa combinare) i rossoblù hanno finalmente iniziato a giocare fino a strappare il pareggio ai neroverdi, che dal canto loro, hanno passato il tempo a specchiarsi un po’ troppo.

Con Christian Oliva ancora fuori uso, Luca Cigarini a riposo “forzato“, e la chiara ed evidente incapacità di Birsa nel delicato ruolo di regista, chissà che Zenga non lo lanci dal primo minuto già nella gara di giovedì contro la Lazio.

Ma attenzione, poichè dietro questi due baldi giovani, altri due scalpitano per un’opportunità: il primo è Alessandro Lombardi, mezz’ala pura e gran corridore, nonchè l’attaccante Luca Gagliano, anche lui talento Made in Sardegna.

Come dice il libro biblico di Proverbila bellezza dei giovani è la loro potenza”, ed il Cagliari deve essere pronto a valorizzare le peculiarità dei suoi giovani.

 

 

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti