Resta in contatto

News

Walter Zenga: “Il Lecce si gioca tanto. Joao finché cammina, gioca”

Ecco le dichiarazioni del mister del Cagliari che ha parlato alla vigilia della sfida in programma alla Sardegna Arena contro il Lecce di Fabio Liverani

Alle ore 17 inizierà la conferenza stampa pre gara di Walter Zenga. Il tecnico rossoblù parlerà della difficile gara contro i salentini, reduci dalla bella vittoria contro la Lazio:

L’AVVERSARIO. “Quando lavori per un club hai il dovere assoluto di rispettare lo stesso club, i giocatori, i tifosi e te stesso. Il Lecce si gioca tantissimo, anche perché ha ua serie di scontri diretti. È una squadra viva, ha giocato ottimamente contro Lazio e Sassuolo”

MOTIVAZIONI. “I miei ragazzi e hanno tante. Ho allenato in Qatar, ma non cambia nulla se non per il fatto che si gioca ogni tre giorni. C’è caldo, è vero, ma quando giochi partite così ravvicinate corri il rischio di infortunarti e di non recuperare in tempo per la gara successiva”

IL TRAGUARDO. “Raggiungo le 100 panchine in serie A. È un bel traguardo. Se avessi avuto più pazienza e più testa ne avrei accumulato di più,  anche se poi sono vicino alle 500 panchine considerati gli altri campionati”

JOAO PEDRO. “Finché cammina, gioca. Se qualcuno critica il giocatore deve cambiare mestiere. Se la squadra sta bene, perché cambiare?”

LIVERANI. “Lo ebbi al Palermo, e già allora si intravedevano le qualità di allenatore. Da allenatore è stato un pò sfortunato, ma lo ammiro per la sua tenacia, non ha mai mollato, ed ora raccoglie i frutti

CARBONI. “Gli ho detto che Nainggolan alla terza gara era stato espulso. Sta bene. Ha commesso un errore, ci sta.

LYKOGIANNIS. “Sta giocando bene e mi offre due possibilità tattiche importanti. Può fare il centrale, ma potrebbe essere anche schierato nuovamente sulla fascia”

PARTECIPAZIONE IN ZONA GOAL. “Vorrei maggior partecipazione in attacco da parte dei difensori. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, specie nelle palle inattive”

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News