Resta in contatto

News

La Juventus passa 2-0 al Dall’Ara sul Bologna e Sarri può sorridere di nuovo

Basta un buon primo tempo e i gol di Ronaldo e Dybala ai bianconeri per allungare sulla Lazio e ripondere all’Inter che aveva battuto la Sampdoria

Nulla a che vedere con la finale di Coppa Italia persa ai rigori col Napoli. La Juventus formato campionato vince 2-0 a Bologna, ma soprattutto convince. Pericoloso Ronaldo al minuto 8, quando scarica un destro sul secondo palo: Skorupski si distende e si oppone, palla a Dybala, sinistro a giro che però non inquadra lo specchio della porta.

RONALDO NON PERDONA DAL DISCHETTO POI DYBALA. 21’: De Ligt cade dopo un contatto con Denswil, inizialmente Rocchi fa proseguire poi (richiamato da Chiffi al Var) assegna il rigore, che CR7 non sbaglia l’ottavo penalty in stagione, rete numero 22 in bianconero in 10 mesi. Forte del vantaggio la squadra di Sarri controlla la gara senza tante difficoltà, anche se un’indecisione di Szczesny , rischia di regalare un’opportunità ai felsinei. Il 2-0 lo sigla al 36’, con una botta di Dybala da fuori area, dopo il suggerimento di Bernardeschi, con palla che si insacca sotto la traversa.

Quattro minuti dopo chance 3-0 per l’argentino che col destro al volo colpisce l’esterno della rete. Fantastica azione di Ronaldo, che serve il compagno dopo una serie di dribbling. Nel secondo tempo in campo continua ad esserci solo la capolista, Ronaldo sfiora il 3-0 al 7’, Bernardeschi fa lo stesso un minute dopo, centrando il palo dopo il tocco della sfera da parte di Skorupski con la punta delle dita. 11’: destro dal limite di Dybala, sfera ancora fuori di un non nulla. L’ingresso di Palacio fa vedere qualcosa in più in casa rossoblù rispetto all’andamento della partita. 28’: Ronaldo lascia partire un destro da fuori area che sibila il palo e si spegne sul fondo di pochissimo, ancora 3-0 mancato di poco.  Al 44’ rete annullata a Ronaldo, poi l’espulsione di Danilo al 46’ Ma può bastare così alla Juventus.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News