Resta in contatto

News

Cinque cambi a partita anche nella prossima stagione? Per ora la Uefa dice no

Rese note alcune modifiche regolamentari per il rush finale delle competizioni europee. Le decisioni potrebbero essere più che una guida per quello che faranno i tornei nazionali

Le squadre saranno autorizzate a registrare tre nuovi giocatori nella loro Lista A per il resto della stagione 2019/20, a condizione che tali giocatori siano già registrati e idonei per il club dall’ultima scadenza di registrazione (3 febbraio 2020 per UEFA Champions League e UEFA Europa League; 18 marzo 2020 per la UEFA Women’s Champions League).

L’elenco della prima squadra potrà contenere solo un massimo di 25 giocatori e non sarà possibile per i club registrare i giocatori appena trasferiti.

Non sarà quindi possibile aggiungere, per le competizioni valide per la stagione 2019/20, calciatori acquistati questa estate, ma solo giocatori precedentemente tesserati che magari non erano stati inseriti nella lista. Il riferimento è soprattutto a Francia e Germania, che già a luglio apriranno la propria finestra trasferimenti visto, rispettivamente, lo stop ai campionati e la conclusione della Bundesliga secondo tabella di marcia.

CINQUE SOSTITUZIONI. Saranno consentite in tutte le rimanenti partite della stagione 2019/20, in conformità con la modifica temporanea delle Regole del gioco, mentre il numero di sostituzioni per la stagione 2020/21 rimarrà a tre. Si tornerà quindi al meccanismo tradizionale nel prossimo torneo. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News