Resta in contatto

News

Informativa del premier Conte alla Camera: “Progettiamo l’Italia di domani”

Il presidente del Consiglio ha riferito a Montecitorio sull’emergenza Covid-19 e sulle riaperture. Alle 12.30 è atteso al Senato. A seguire il dibattito

Intorno alle 9.30 è iniziata l’informativa urgente del premier, Giuseppe Conte, alla Camera dei Deputati sulla Fase 2 dell’emergenza coronavirus.

SOSTEGNO E CRESCITA.Sostegno può andare di pari passo con la crescita. Possiamo progettare con fiducia e sicurezza l’Italia di oggi e di domani. Abbiamo concentrato le risorse su settori strategici come la scuola, la sanità, l’edilizia, il turismo. Faremo interventi anche nei confronti delle Forze dell’Ordine. Estenderemo gli ammortizzatori sociali per i lavoratori e le indennità per gli imprenditori

REDDITO DI EMERGENZA.Abbiamo introdotto un reddito che varia da 400 a 800 euro a seconda della grandezza del nucleo familiare”.

COMPLIMENTI AGLI ITALIANI.Se il peggio è alle spalle lo dobbiamo ai cittadini che hanno modificato i loro stili di vita. Occorre riavviare il motore economico e produttivo dopo aver superato la fase più acuta dell’emergenza ma la sfida è ancora più difficile“.

RISCHIO CALCOLATO.Il piano di monitoraggio ci consente di disporre un quadro dettagliato della curva epidemiologica che ci permetterà di intervenire con misure restrittive se in alcuni luoghi specifici ci saranno nuovi focolai, il rischio è calcolato, dobbiamo accettarlo, non possiamo fermarci in attesa del vaccino“.

APP IMMUNI.Il governo ha introdotto una disciplina per realizzare la app Immuni nel pieno rispetto della privacy e della sicurezza nazionale. Nei prossimi giorni partirà la sperimentazione su questa nuova applicazione, i dati verranno usati solo per la tracciabilità del virus. Non confidiamo solo nell’autodisciplina dei singoli, abbiamo definito un articolato sistema di controllo degli andamenti epidemiologici. Stiamo potenziando i controlli tramite i test molecolari e sierologici. L’Italia è primo posto per numero di tamponi per abitanti, che sono stati pari fino a oggi a 3, 17 milioni“.

AGEVOLAZIONI FISCALI.Nel decreto ci saranno agevolazioni fiscali notevoli per favorire la ricapitalizzazione delle società, soprattutto delle pmi. Ci sarà anche un apposito fondo affidato a Invitalia. È prevista la costiuzione di un patrimonio rilancio attraverso Cassa depositi e prestiti. Un pensiero alle famiglie, con il bonus baby sitting potenziato, l’aumento a 30 giorni dei congedi per genitori di figli minori di 12 anni, fino a 31 luglio 2020. Misure specifiche per persone con disabilità“.

LE BANCHE POSSONO FARE MEGLIO. “Le banche possono e devono fare di più. Sento la sofferenza che cresce, avverto le ansie e le inquietudini di chi teme di veder vanificati i sacrifici, di chi teme di perdere il posto di lavoro. Non mi sfugge la gravità di questa crisi”.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Cosa progetti pinocchio.

piriccu
piriccu
1 mese fa

Questo Ricciardi ci è andato giù pesante sulla sanità lombarda facendo insorgere la destre all’unisono ma proviamo ad immaginare cosa sarebbe successo se tutto quello che è avvenuto in Lombardia fosse capitato per esempio nel Lazio; Salvini, Meloni e Berlusconi scatenati tutti i giorni in Tv, in Parlamento e in ogni dove.

Seba
Seba
1 mese fa

Finalmente i parlamentari della lega sono riusciti a portare la politica sul piano da loro preferito: la rissa e lo scontro fisico.
Altro che diplomazia, soluzioni, preparazione e studio dei problemi, quando le favole non reggono si passa sul piano fisico e tutto torna a posto!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma bai impiccari calloni

Gigi
Gigi
1 mese fa

potresti essere utile come cavia anti covid .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Si certo, ciao

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

🤡🤡🤡🤡🤡

Roberto
Roberto
1 mese fa

Ma come ha osato attaccare il modello “privato” della sanità lombarda? Un modello che ha funzionato benissimo in questa pandemia, infatti hanno avuto circa la metà di tutti i morti per covid in Italia, nonostante i medici/infernieri e sanitari vari del pubblico si siano fatti in 4 per salvare persone.Funzionato bene no? Queste opposizioni peggiorano sempre di più, col peggiorare delle statistiche di percentuali di voto per la Lega. Per quanto andranno avanti a fare ostruzionismo.

Gigi Tostau
Gigi Tostau
1 mese fa
Reply to  Roberto

Non v’è alcuna parola inopportuna nel tuo scritto, lo stato non può svendere la salute, la vita del cittadino ai loschi imprenditori. Là dove è stato fatto il covid ne ha evidenziato l’inefficacia strutturale, i limiti del privato, poco attento al paziente, molto di più al suo portafogli. La pandemia ci sta offrendo l’opportunità di smascherare gli imbrogli mortali del liberismo e di cacciare i suoi fautori a pedate

Luca
Luca
1 mese fa

“Chi critica Conte – ha detto Ricciardi – propone il modello Lombardia, un ospedale da 21 milioni per 25 pazienti, ecco come sono stati spesi i soldi delle tasse e dei cittadini”.
Da questa frase, che tra l’altro cita un fatto vero, vorrei sapere dove sta lo sciacallaggio o il mancato rispetto per i morti lombardi. Forse quello che temono i leghisti è che un po’ alla volta vengano a galla tutte le loro responsabilità nella gestione di tutta la Sanità lombarda.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News