Resta in contatto

News

Coronavirus, Franceschini: “A maggio riapriremo siti e musei. Tempi lunghi per cinema e teatri”

Intervistato da Repubblica il ministro del Turismo ha bocciato in modo pesante l’idea dei separè di plexiglass al mare”Orribile e francamente impraticabile”

“A maggio, non dal 4 ma più avanti, potranno riaprire quei musei e siti archeologici in grado di rispettare le prescrizioni di sicurezza indicate dal comitato scientifico”. Intervistato da  Repubblica il ministro dei Beni culturali e del TurismoDario Franceschini, fa il punto della situazione sul futuro e boccia l’idea di andare al mare con i separè di plexiglass, È orribile e francamente impraticabile”, e annuncia un piano per promuovere il turismo, Viaggio in Italia.

LE PAROLE DEL MINISTRO. “Dal primo giorno mi batto per spiegare che il turismo è il settore più colpito, per questo chiedo nei tavoli di governo misure specifiche e straordinarie nel prossimo decreto, dai crediti d’imposta per locazioni e per compensare le perdite di fatturato, alle risorse sia per l’adeguamento e la sanificazione delle strutture che per la promozione”. Il ministro conferma che si sta lavorando all’ipotesi di un bonus “Per aiutare le persone con figli a carico e con reddito medio basso ad andare in vacanzama asserisce – è presto per dire se saranno 500 euro a famiglia o una cifra più bassa ma a persona”. Infine c’è più incertezza per quanto riguarda invece la sorte dei cinema e dei teatri anche se Franceschini rassicura che “Nessun verrà lasciato solo” e, quanto al progetto Netflix della cultura, ha concluso: “Stiamo lavorando con Cassa depositi e prestiti, a una piattaforma in cui offrire, a pagamento, ò che non si può, per ora, proporre nelle sale. Così la produzione potrà continuare e le entrate da biglietti non si fermeranno“. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "A C A S I N U G I U L I N I VA T T E N E"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News