Resta in contatto

News

Coronavirus: l’appello di Elisabetta Canalis “Aiutiamo gli ospedali sardi, occorre di tutto”

La showgirl sarda, diventata famosa al grande pubblico con Striscia la notizia  ha già raccolto da Los Angeles, dove vive, oltre 263.000 euro

“La Sardegna ha bisogno di noi! Servono i mezzi per aiutare ospedali e pazienti”. Da Los Angeles dove vive, Elisabetta Canalis lancia il suo importante appello, che va ad unirsi a quanto raccolto in pochi giorni: circa 260.000 euro, per l’emergenza Coronavirus in Sardegna.  Un appello che in pochi giorni ha ottenuto ottimi risultati. “Tutti questi soldi che avete e abbiamo donato – ricorda la showgirl sarda, diventata famosa al grande pubblico con Striscia la notizia  – verranno utilizzati per comprare tutto quello di cui gli ospedali sardi hanno bisogno. In Sardegna abbiamo avuto tantissimi contagi da chi ha le seconde case, soprattutto lombardi. La nostra regione non è ricchissima, io ho il racconto diretto di mio fratello che è medico e di una carissima amica che fa l’infermiera. Mancano le mascherine e tante attrezzature… c’è bisogno di tutto… continuate a donare perché c’è tanto, tanto bisogno”.

Come scrive TgCom24.it, Elisabetta Canalis ha lanciato la raccolta fondi con altri sardi come fatto da Melissa SattaGeppy CucciariFilippo Tortu e i giocatori della Dinamo Basket attraverso la Fondazione Banco di Sardegna. In palio per due tra i donatori c’è una videochiamata con uno dei testimonial di questa campagna. “Se davvero volete bene alla Sardegna dimostratelo in questo momento”.

IL VIDEO MESSAGGIO DI ELISABETTA CANALIS

 

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ottavio Spanu
Ottavio Spanu
2 mesi fa

Grazie!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava mandano tutto a milano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava abbiamo la nostra terra che amiamo nel ❤️❤️❤️❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Bravissima ❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

SE E VERO GRAZIE DI CUORE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Bravaaa Elii un bellissimo gesto grazie❤❤❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava un bel gesto ♥️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Giusto La Sardegna sempre abbandonata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava Elisabetta non hai dimenticato di essere sarda.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Se fosse vero ti ringraziamo di cuore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava la nostra terra nel ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie…♥️♥️♥️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

🙏🙏🙏🙏❤️❤️❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava e bella!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava e sempre bellissima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Bravissima la nostra terra sempre nel ♥️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Carvadincii…egua

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Poniddu de busciacca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie 🙏🙏🙏❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie perché noi sardi non ci aiuta nessuno🙏🙏🙏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Grazie Elisabetta ❤️❤️❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Brava la nostra terra ci resta nel cuore

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News