Resta in contatto

News

Tommasi: “Il ritorno in campo? Se si potesse ad agosto sarebbe una bella notizia”

Le parole del presidente dell’Assocalciatori, che dice la sua sul momento del Paese, sottolineando come gli interessi personali vadano messi da parte

Tutti devono fare la loro parte, nessuno escluso. Damiano Tommasi, intervenendo a Radio Anch’io Sport su Radio 1, ha ribadito la necessità di mettere da parte gli interessi personali per ripartire il prima possibile, ma in sicurezza.

Se si potesse tornare a giocare ad agosto sarebbe una notizia positiva“, spiega il presidente dell’Associazione calciatori, “giocare è quello che tutti vorremo fare, anche perché sarebbe un segnale che la situazione si è normalizzata. Tornare in campo avanti con la stagione comporta un intervento sui contratti dei giocatori che scadono a giugno e uno spostamento delle competizioni che rischiano di incidere sulla stagione 2020/2021. Bisognerebbe riprogrammare tutto. Sarebbe un sogno tornare a giocare in estate. Le soluzioni vanno trovate nel contesto, mettendo da parte gli interessi personali. Il taglio degli stipendi dei calciatori? Parlarne è un segnale che testimonia di come non siamo allineati col resto del Paese. Si sta parlando delle mensilità di marzo, che scadono il 20 aprile, di una ripresa di cui non si sa ancora nulla, di danni che non sono ancora stati calcolati. Parlano fra di loro senza confrontarsi con i propri dipendenti. Questo è l’ultimo dei problemi nell’Assemblea di Lega in programma domani. Non sono così ottimista che ci si riesca ad allineare alla situazione del Paese”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Maria Doloretta
Maria Doloretta
2 mesi fa

Dil calcio deve tornare come una volta

Maria Doloretta
Maria Doloretta
2 mesi fa

Grazie mille calcioCasteduiltaglioai giocatori una parte si deve tornare pulita

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News