Resta in contatto

News

GdS – Un anno fa se ne andava Daniele Atzori, ora un seggiolino vuoto in Curva Sud

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi ricorda il tifoso scomparso il 15 marzo del 2019 in occasione di Cagliari-Fiorentina

IL RICORDO. Da quel 15 marzo di un anno fa sul seggiolino numero 8, terza fila del settore C inferiore, non siede più nessuno. Un posto vuoto lasciato da Daniele Atzori, tifoso rossoblù che se n’è andato a soli 45 anni mentre il Cagliari stava battendo la Fiorentina alla Sardegna Arena. Con lui c’erano sua figlia Giulia e il genero Stefano.

Quest’ultimo ha raccontato a La Gazzetta dello Sport quei drammatici momenti: “Daniele allo stadio era un tifoso caloroso ma mai sopra le righe. Ringrazio il Centro di Coordinamento dei Cagliari Club per aver comprato un abbonamento in suo nome anche per questo campionato. Peccato per questa emergenza coronavirus perché la sfida contro il Torino sarebbe stata l’occasione per ricordarlo tra la sua gente”. Un vuoto enorme anche per sua madre: “Per lui la domenica a vedere il Cagliari era la giornata più felice”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ora di cambiare, lui e quelli sciagurati che ha portato.. ..."

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Giulini fai una grande cortesia a noi tifosi e tutti i sardi,vai via! Vendiiiii.la cosa è stata evidentissima che hai voluto portare il Cagliari in..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News