Resta in contatto

Approfondimenti

“E’ difficile, ma non impossibile”. E la Juve venne travolta

Oscar Washington Tabarez oggi ha spento 73 candeline ed il racconto di un aneddoto è il nostro piccolo omaggio

E’ il gennaio del 1995, giusto venticinque anni fa. Sulla panchina del Cagliari siede l’allenatore uruguaiano che Massimo Cellino ebbe modo di conoscere durante un pranzo in Uruguay con il suo fedelissimo amico Paco Casal.

Il patron rossoblù rimase affascinato dal suo modo di vedere ed interpretare il calcio. Tra lo stupore e lo scetticismo generale diventa il nuovo allenatore del Cagliari, che solo qualche mese prima aveva perso la semifinale di Coppa Uefa contro l’Inter.

Dopo un inizio altalenante i rossoblù spiccano il volo ed il primo mese dell’anno sono in procinto di affrontare la Vecchia Signora. Sulla carta il Cagliari non ha speranze, ma lo stesso tecnico uruguaiano dichiara: “La ‘Giuve’ è la squadra più nota del Sudamerica. Certo, è difficile, ma non è impossibile”.

Ergo, il Cagliari surclassa i bianconeri con un perentorio 3-0 e le reti di Oliveira, Dely Valdes e Muzzi. Una frase, una dichiarazione che dovrebbe essere un oracolo per chi crede di partire sconfitto, nel calcio, come nella vita.

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Pittica sa pistada 3 a 0 secco e a casa!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Allenatore vero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Grande Mister 💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

umiltà fermezza classe e… cultura calcistica!!! altro che Zenga
questo si che è un allenatore
grazie di essere stato qua Maestro!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

gennaio 95 OLIVEIRA DELY VALDES MUZZI tre pappine ai gobbi che goduria sportiva immensa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Il Top

Sirboi
Sirboi
3 mesi fa

Ah ahah…ricordo benissimo quella partita….schierò muzzi col numero 2 …lippi non ci capii nulla …. lajuve non aveva ancora perso fino al giorno …grande maestro !il suo sbaglio fu di andare al milan

andre
andre
3 mesi fa

bei tempi….

Matteo68
Matteo68
3 mesi fa

Io c ero. Che goduria😃mi manca il s Elia con quella grande curva colorata. Ora non è più così.

Marcello
Marcello
3 mesi fa

Uno dei migliori allenatori che il Cagliari abbia mai avuto. Sicuramente anche tra i migliori al mondo.

Aldo
Aldo
3 mesi fa
Reply to  Marcello

IL MIGLIORE.
Ha insegnato al Cagliari il gioco a zona.

Karalis
Karalis
3 mesi fa

E di li a poco …due a zero al Parma, altra squadra in lotta per lo scudetto

Giovanni Decortes
Giovanni Decortes
3 mesi fa
Reply to  Karalis

Alla Fiorentina

Karalis
Karalis
3 mesi fa

Eh…ma ho scritto 2-0 al Parma che lottava per lo scudetto
Cosa c’entra la fiorentina

Francesco
Francesco
3 mesi fa

Quanto mi manca!

Mauritius
3 mesi fa

Grande mister….meriterebbe un…OSCAR…

Franck
Franck
3 mesi fa

Mitico Tabarez💪

Giuseppe
Giuseppe
3 mesi fa

Mi ricordo che a casa avevo tre juventini e sono scapparti dal mio entusiasmo forza Casteddu 👍

Luciano
Luciano
3 mesi fa

Bellissimo io ero presente che partita

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti