Resta in contatto

News

Simeone: “Dobbiamo giocarci ogni partita come se fosse l’ultima”

L’attaccante argentino ha parlato in esclusiva ai microfoni de La Nuova Sardegna sulla sua stagione e l’inizio in rossoblù, eccone un breve estratto

GOL CERCASI. “Ci stiamo riprendendo da brutto momento – ha detto Giovanni Simeone intervistato da La Nuova Sardegna – Il gol mi è mancato soprattutto nel nostro momento difficile perché ci avrebbe aiutato a superarlo. Non mi sento triste perché non segno, prima di tutto viene la squadra”.

SCELTA GIUSTA. “Il Cagliari era quello che volevo. Ho fatto una scelta di cuore, c’era qualcosa dentro di me che mi ha spinto qui. Quando si parlava di me al Cagliari, Carli mi chiamava spesso. Ricordo che ero a cena col mio procuratore, ricevo la chiamata del presidente che voleva prendere un aereo, venire a Firenze per farmi capire che il Cagliari puntava su di me. Queste cose ti fanno stare bene. In quel momento mi sono convinto a dire sì”. 

EUROPA. “Penso che noi dobbiamo giocarci ogni partita come se fosse l’ultima. È bello sognare, fa crescere le motivazioni. Adesso l’Europa non è un obiettivo, più avanti vediamo. È il momento di accelerare e fare tanti punti. I sogni sono fatti per essere realizzati, dipende da noi”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Sergio
Sergio
1 anno fa

Ok ma quando hai l’occasione, buttala dentro….

PorthosIII
PorthosIII
1 anno fa

Quoto quanto letto sotto, a volte ci sono cose oltre la giocata, il fare gol, un recuperare in difesa ….. quando un giocatore suda la maglia, il tifoso è riconoscente a prescindere. Ciò dicasi per Simeone, ma anche per i vari Pisacane, Pavoletti, per citarne solo alcuni

andre
andre
1 anno fa

si, ti hanno lasciato troppo solo in attacco, ora con Pereiro…già, Pereiro??? L’hanno perso? Visite a Quartu e poi??

Asorosa
Asorosa
1 anno fa
Reply to  andre

Infatti! Ma davvero… Pereiro che fine ha fatto…?! Si aspettava l’ufficialità già ieri…

Pgl
Pgl
1 anno fa

Grande Cholo, sbranali tutti!!!

Granese
Granese
1 anno fa

Simeone, gol o non gol, quando uno scende in campo e da tutto come fai tu, non c’è modo di non volerti bene, io ritengo che tu fai un gran lavoro e Joao Pedro ne beneficia, pertanto è importante che la squadra segni poi nello specifico chi lo fa mi interessa il giusto. Certo qualche volta dovresti raddrizzare la mira, una cosa che però detesto e quando ti fanno giocare da solo all’attacco, ti raddoppiano ti triplicano, giustamente non tocchi palla, alla fine sembra quasi colpa tua.

Asorosa
Asorosa
1 anno fa
Reply to  Granese

Totale sintonia Granese!
Questo ragazzo non si risparmia mai! In campo dà tutto! E proprio per questo talvolta succede che arrivi poco lucido davanti al portiere avversario! Ne beneficia JP10… hai detto bene Granè. L’importante è che vengano aperti spazi dove qualcuno dei nostri si infili e segni… Va benissimo anche così!

Rossoblu73
Rossoblu73
1 anno fa

Giovanni tu sei un campione dai tutto per la nostra maglia il goal arriverà già sabato anzi due goal ???

arturo
arturo
1 anno fa

Venduto CAstro alla Spal per 3 milion

Montale 11
Montale 11
1 anno fa

Pereiro annunciato la prossima estate?

Pgl
Pgl
1 anno fa
Reply to  Montale 11

ma infatti, che caspita stanno aspettando?…

Sergio
Sergio
1 anno fa
Reply to  Pgl

Si deve lavare via l’odore dei cofee shop

Rossoblu73
Rossoblu73
1 anno fa
Reply to  Montale 11

?????

Advertisement
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Era un ottimo terzino. Un marcatore duro e irriducibile. Come allenatore, parlano i risultati. Amava l'essenziale e nello stesso tempo curava..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Conosciuto personalmente quando studiava a Nuoro, oltre ad essere stato un grande professionista è una bella persona nella vita di tutti i giorni...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Ho colorizzato questa foto del mito."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "In questa Foto assomiglia a Milito"

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ma Cammarata chi? E dai, aggiorniamole queste pagine..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News