Resta in contatto

Calciomercato

CdS – Il Lecce non molla la presa per regalare Ionita a Liverani

Il Corriere dello Sport conferma il forte interesse dei salentini per il centrocampista del Cagliari: pista non semplice

INNESTO. L’allenatore del Lecce Fabio Liverani si augura di poter accogliere il centrocampista moldavo del Cagliari Artur Ionita, elemento che gli consentirebbe di rinforzare la mediana. Da alcuni giorni si sono intensificate le voci sull’interessamento del club salentino.

SCENARIO. Lo scenario, tuttavia, non appare così chiaro. Il giocatore, in primis, rappresenta il rincalzo numero uno per il centrocampo di Maran che difficilmente intende privarsene. Poi, la volontà del moldavo, comunque costretto ad attendere pazientemente il proprio spazio in questa stagione. Se il Lecce non dovesse riuscire nel suo intento, occhi anche su Bourabia (Sassuolo).

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Guai .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Il problema non sono le cessioni. Ma gli eventuali acquisti ed un nuovo tecnico…

Fabio
Fabio
5 mesi fa

Unica prima riserva non “proma”

Fabio
Fabio
5 mesi fa

Ma che senso ha dare l’unica proma riserva e potenziale titolare di centrocampo per prenderci in cambio Mancosu che gioca in un altro ruolo(PER IL QUALE RUOLO TRA L’ALTRO SIAMO PIÙ CHE COPERTI?)
MISTERO

Rossoblù4Ever
Rossoblù4Ever
5 mesi fa

Cioè dopo tutte le sceneggiate di quel deficente di Liverani in Lecce-Cagliari lo accontentiamo pure dandogli i giocatori?
Ma che vada a quel paese lui e tutto il Lecce.

marc
marc
5 mesi fa

ma come si fa a scrivere ” il lecce non molla ionita ” ?…..se ionita va a lecce è solo ed esclusivamente perchè il cagliari lo vuole vendere. quello che il lecce vuole, vale come l’aria fritta. E’ evidente che si sta cercando di fare cassa ( se le cose stanno così ). e se sta fuori uno tra rog o nandez, chi gioca a centro campo ? qualcuno della primavera ? ma poi mancosu ha un altro ruolo. ” cose macusu ” aiuto…….si salvi chi può.

Tore Trattore
Tore Trattore
5 mesi fa
Reply to  marc

“quello che il lecce vuole, vale come l’aria fritta.”
Bravo, ben detto.

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
5 mesi fa

Cedere Ionita? Per me sarebbe follia pura. Per prendere Mancosu poi, 32 anni, abbastanza logoro e per un ruolo che non ci serve. Ma prendete difensori, và!

luc63
luc63
5 mesi fa

IL LECCE CON DEIOLA,FARIAS E IONITA HA DECISO DI RETROCEDERE GIA’ A GENNAIO …COMPLIMENTI

Sabatino Zazzaro
5 mesi fa

Scusate ma ieri era in campo……? Forse già a Lecce👎

Francesca Diana
Francesca Diana
5 mesi fa
Reply to  Jacopo Zazzaro

Probabile

Cagliarica
Cagliarica
5 mesi fa

Ionita è l’unico giocatore forte di testa a centrocampo chi va ceduto è Castro che non ha né la tecnica di O’Neill né il dinamismo di Cossu. Non ha mai dato nulla al Cagliari se non in qualche partita estemporanea. Vendere Castro e prendere un attaccante buono perché stiamo giocando con Joao che non è una punta e Simeone che non segna neanche sottoporta.

arturo
arturo
5 mesi fa

Probabilmente vogliono salvare il Lecce per liberarsi di Farias…

Tore Trattore
Tore Trattore
5 mesi fa

Ma è possibile che il Lecce cerchi tutti i giocatori a Cagliari!?
Io non glielo darei assolutamente.

Walter
Walter
5 mesi fa

dateglielo in cambio di un buon difensore di fascia. dobbiamo iniziare a dare i 30enni. Ionita non è indispensabile mai fatto sfracelli.

Silvio
Silvio
5 mesi fa

Adesso vendiamo tutti i cetracanpisti

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato