Resta in contatto

News

Dopodomani a Milano si sfida l’Inter in Coppa Italia: Cagliari subito al lavoro

Il giorno dopo la sconfitta contro il Milan, la quarta di fila in campionato, i rossoblù si sono ritrovati ad Asseminello. Cragno si è allenato regolarmente

Per il momento campionato archiviato con il sesto posto certificato alla fine del girone d’andata, nonostante le quattro sconfitte di fila. In casa Cagliari l’impegno di Coppa Italia contro l’Inter è dietro l’angolo, giocandosi in gara unica dopodomani alle 20.45 al Meazza, valido per la qualificazione ai quarti. Per questo motivo gruppo al lavoro in mattinata ad Asseminello.

LA SEDUTA. Il giorno dopo una partita come di consueto i presenti vengono divisi in due gruppi dallo staff tecnico.  Chi ha giocato contro il Milan ha svolto una seduta defaticante, gli altri hanno invece effettuato esercizi di mobilità, per poi continuare con un circuito di rapidità con palla. A seguire serie di esercitazioni dedicate all’agilità. Il lavoro si è concluso con una partita a campo ridotto. Cragno si è allenato regolarmente con la squadra. Hanno proseguito con un personalizzato Cacciatore, Ceppitelli, Mattiello, sempre ai box Ragatzu per una tonsillite. I citati tutti assenti martedì Domani mattina nuova seduta di allenamento, nel pomeriggio la partenza per Milano.

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Insisto: è chiaro che una casa è buona se acquisti buoni i materiali edili ma anche il costruttore, ma senza buoni materiali crolla. Ora il crollo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News