Resta in contatto

Calciomercato

UFFICIALE: Deiola saluta e va in prestito al Lecce

Il centrocampista rossoblù lascia la Sardegna fino al termine del campionato. La formula: prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto in favore del Cagliari

Arriva la conferma anche dal sito della società rossoblù: dopo le anticipazioni degli scorsi giorni, ora c’è anche la comunicazione ufficiale del trasferimento fino al termine della stagione sportiva di Alessandro Deiola al Lecce di Liverani. Il giocatore ha già superato le visite mediche e verrà presentato dalla società salentina domattina alle 11.30.

La formula è quella del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto in favore del Cagliari. In rossoblù, Deiola ha finora totalizzato 57 presenze con 3 gol.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ancora ….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Purtroppo non è giocatore da serie A, ma non lo sappiamo da oggi ,non dovevamo riprenderlo

fabio
fabio
4 mesi fa

Bo…è anni che va a maturare a destra e a manca, ma ogni volta rientra e non sembra pronto. 1+1 non faceva 2?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

A si biri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Si ciaaaaaaaaaaaaoooooooooooooooooooooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Con tutti i nuovi acquisti qualcuno doveva andar via ( ironico).

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Non ha mai dato l’impressione di essere all’altezza della serie A, giusto darlo via…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Per me non è di categoria…o almeno non in questo momento…gli mancano quantità e continuità…i piedi non sono male!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Per me, può giocarsela con molti che giocano in serie A . Certo , non è un fuoriclasse , ma quanti giocatori ci sono in A che non sono fuoriclasse? Diciamo che è un dignitoso portatore d’acqua, un cursore con un buon tiro dalla distanza.

Fabrizio
Fabrizio
4 mesi fa

Sono d’accordo, in più direi un calciatore molto attaccato alla maglia, generoso.
E’ vero, è dotato di un buon tiro e cerca spesso la porta, in serie B, all’esordio contro il Trapani, segnò un gran gol .
E’ indisciplinato tatticamente, sotto questo profilo ha notevoli margini di miglioramento .
A Parma, la sua presenza ( sarà un caso …. ) è coincisa con il miglior periodo della squadra ducale .
Forza Cagliari Sempre !

Pepe Mujica
Pepe Mujica
4 mesi fa
Reply to  Fabrizio

Padre nostro che sei nei cieli riprenditi questa pecora nera di fabrizio don camillo e
puniscilo come merita
alle pene dell’inferno. Amen
Fasciappes Sempre!! Salam

Fabrizio
Fabrizio
4 mesi fa

In bocca al lupo, Alessandro !
Fatti valere e la prossima stagione tornerai con noi .
Forza Cagliari Sempre !

Pepe Mujica
Pepe Mujica
4 mesi fa
Reply to  Fabrizio

L’Eterno Riposo dona a fabrizio don camillo, o signore, e dona ad esso la giusta punizione del fuoco infernale perpetuo che merita. Fasciappes Sempre!!

Lorenzo
Lorenzo
4 mesi fa

Per la difesa prendiamo Roger Ibanez dall’Atalanta . Guardatelo in questo video:

https://youtu.be/I78rqRFyCOI

Oppure se vuol venire a Cagliari Daniele Rugani dalla Juve

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grandissimo Herrera!!! Garra uruguagia, cuore rossoblu."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato