Resta in contatto

News

Anticipo Serie A. Primo non perdere: l’attesa sfida Inter-Roma finisce 0-0

A San Siro i nerazzurri di Conte creano ma sciupano troppo mentre i giallorossi di Fonseca raramente si sono proposti verso la porta avversaria

Davanti ad una grande presenza di pubblico sugli spalti di San Siro (per questo anticipo di venerdì, valido come prima contesa della quindicesima giornata della Serie A), Inter e Roma deludono le attese impattando 0-0. Il match si accende al 7’ quando, sull’errore di Veretout, Lukaku fa partire un tiro col destro, che viene abbrancato da un super intervento di Mirante, sostituto tra i pali di Pau Lopez, out per un problema muscolare accusato in settimana. Fonseca, al 16’ perde anche l’ex Santon, sostituito da Spinazzola.  18’: gran girata e conclusione potente col sinistro di Zaniolo, in crescita esponenziale importante, Handanovic è impegnato in un intervento in due tempi.  Al 32’ chance per Lautaro Martinez, il cui mancino insidioso termina sul fondo, davvero di poco. Incredibile errore degli ospiti al 43’, con tiro finale pessimo da parte di  Brozovic, che si divora il vantaggio, un minuto dopo il salvataggio di Smalling su Lukaku, ottimamente imbeccato da Vecino. Squadre al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO. Partono forte i nerazzurri, che al 4’  cercano il colpo vincente elegante con Mancini, strepitosa risposta da parte di Mirante. Tre minuti dopo cross di Vecino (in fuorigioco non segnalato) per Lautaro Martinez, che spreca tutto. I giallorossi provano a scuotersi e aumentare il baricentro,con Fonseca che inserisce al 22’ Dzeko per Perotti. Sussulto interista con Lautaro, altro recupero (23’) in area da parte di Spinazzola.  A tre minuti dalla fine clamoroso liscio davanti a Mirante di Martinez sul perfetto suggerimento di Vecino. La sfida si chiude 0-0, dopo 3’ di recupero. L’Inter allunga di un punto sulla Juventus che, vincendo domani sera all’Olimpico contro la Lazio, potrebbe nuovamente tornare in vetta alla classifica. La Roma resta quarta ma da sola, staccando di un punto il Cagliari che domenica alle 15 è atteso dalla gara del Mapei Stadium, contro il Sassuolo.

 

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Tranquillo Conte ! Col Cagliari non finirà 0a0, Vedrai….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Se vinciamo ci portiamo a +2..👻 👻 💓💙🤭🤭

Antonio leone
Antonio leone
9 mesi fa

voliamo bassi !

PaoloS
PaoloS
9 mesi fa
Reply to  Antonio leone

Padulooooo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Terzi

Ea
Ea
9 mesi fa

Dobbiamo ancora vincerla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Tutto qui …..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Meglio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

La Juve ringrazia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Occhio al Cagliari ❤💙

Cagliaritanovero
Cagliaritanovero
9 mesi fa

Una partita orribile, sotto ogni punto di vista, e in campo c’era la capolista, mah! contenti loro.

Franck
Franck
9 mesi fa

La Roma ci ha indicato come vincere a San siro😉

PaoloS
PaoloS
9 mesi fa

Risultato giusto, adesso però anche se mi frastimerete spero che la Juve vinca x fermare la lazlotoz.

Ea
Ea
9 mesi fa
Reply to  PaoloS

Credo che qualunque tifoso Rossoblú assennato la veda come te, se la Lazio inizia a inciampare chissà..
Probabilmente ci mangeremo le mani a fine campionato se la lasciamo sfuggire..
Intanto l’occasione è ghiotta per rosicare 2 punti alla Roma..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Anti calcio mi sono addormentato sul divano

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Gigi Riva

Ultimo commento: "I miei amici mi dicevano che Gigi Riva viveva proprio lì in una stradine dove giocavamo a pallone per ore e ore tra le macchine parcheggiate ai lati...."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Faccia d' angelo ma cattivo e determinato, ricordo le sue prepotenti escursioni in avanti spesso riuscendo a segnare dei gol davvero belli. Dei tre..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Grande giocatore"

Carmine Longo

Ultimo commento: "R.I.P."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Concordo"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News