Resta in contatto

News

Simeone: “Da queste parti non si vuole smettere di sognare”

Il Cholito ha espresso la sua soddisfazione per la vittoria di ieri. Nonostante sia rimasto ancora a secco di reti, il suo spirito è sempre positivo

A pochi istanti dal termine della gara uno stremato Giovanni Simeone ha lasciato spazio ad Alberto Cerri, ovvero colui che sarebbe diventato il cosiddetto match winner.

Una gara difficile per l’attaccante argentino, un continuo, massacrante a tratti solitario, lavoro di sfianco nei confronti di due centrali doriani, Colley e Ferrari.

Questi ultimi, potendo contare su un maggiore allungo e fisicità, hanno sovente avuto la meglio sul figlio del Cholo, costringendolo ad allargare il gioco e tentare vie traverse per arrivare al goal.

Alla fine la vittoria è arrivata, e per lo stesso Giovanni poco importa se il goal non è arrivato. Sul suo profilo Instagram ha scritto: “Da queste parti non si molla mai. Perché da queste parti non si vuole smettere di ‘sognare’“. Ultima parola sostituita da un simbolo che ha tutta l’aria del sogno.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Non credo possa essere Agostini il nuovo ct. Non mi sembra all'altezza."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News