Resta in contatto

News

Gigi Piras: “Bello sognare, spero sia il nostro anno”

Grande soddisfazione sull’andamento del campionato dei rossoblù per l’ex bomber

L’ex attaccante del Cagliari Gigi Piras ha rilasciato alcune dichiarazioni all’indomani dall’incredibile vittoria alla Sardegna Arena contro la Sampdoria: “Ieri ha dimostrato di avere un cuore e un pubblico che applaudiva nonostante l’1-3. Sembrava una partita persa e al gol di Cerri lo stadio è esploso. E’ stata una vittoria pesante per il morale, ma abbiamo bisogno di un altro attaccante. Joao Pedro è molto bravo sottoporta ma non può fare tutto da solo. Nainggolan è un trascinatore, ha preso per mano la squadra. E’ bello sognare, spero sia il nostro anno, dato il centenario della società. Bisogna però stare con i piedi per terra, ci sono squadre più forti della nostra”.
9 Commenti

9
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande Gigi

ALBERTO 69
Ospite
ALBERTO 69

CI VORREBBE UN’ALTRO GRANDE GIGI PIRAS.X COMPLRTARE IL SOGNO

H2o
Ospite
H2o

Cannoni puntati contro il sassuol….forzzzzzzzaa cagliari sempre………

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Troppo bello…. Forza sempre Cagliari.

rino
Ospite
rino

tripla soddisfazione, una per il cagliari e due per Cerri!!!

Arpho
Ospite
Arpho

COR E MAMATE TE STIM TANT BRAV RINO
TANT BUON FORTUN

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cagliari Sampdoria4-3 uguale emozioni come Italia-Germania 4-3 Mexico 1970 ciao a tuttii

Vlady 73
Ospite
Vlady 73

Vai così prepotenti

Gigi
Ospite
Gigi

è una soddisfazione incredibile per noi tifosi è sognare non costa nulla ,ma questo non può essere frutto del caso bisogna dare il merito alla dirigenza di aver saputo costruire una macchina perfetta complimenti a tutti è forza ragazzi il cammino è ancora lungo!💜❤💪💪💪💪💪💪😉

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "E non è il solo pacco in quegli anni, se penso che il Treviso ci aveva proposto un certo Luca Toni e invece Bellotto pretese Beghetto"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Un gigante del calcio. Per serietà e coerenza di vita."

Pierluigi Cera

Ultimo commento: "Cera era un grandissimo mediano di spinta,e con questo ruolo ha sempre giocato fino all'infortunio di Tomasini(libero). Scopigno fu costretto per..."

Comunardo Niccolai

Ultimo commento: "a Mexico 70 giocò solo la prima partita contro la Svezia e poi fu relegato in panchina e il suo posto fu preso da Rosato"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "E’ stato certamente un grande giocatore, un riferimento per tutti i suoi compagni ! Un grande professionista fuori e dentro il campo . ..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News