Resta in contatto

Rubriche

Rossoblù in prestito – fine settimana difficile per tutti

Sia Vicario con il Perugia che Crosta, Lella e Biancu hanno visto le loro squaadre rimediare sconfitte importanti. Ceter sfortunato col Chievo

Andiamo a vedere come si sono comportati i giocatori di proprietà del Cagliari, in prestito in giro per l’Italia, in un fine settimana avaro di soddisfazioni tra Serie B e Serie C

GUGLIELMO VICARIO (PERUGIA). Gara difficile per l’estremo difensore, autore di super prestazioni nelle gare precedenti. Nello 0-2 al Curi contro il Cittadella non è stato impeccabile anche se, specie nella ripresa, ha tenuto più volte a galla gli umbri

NUNZIO LELLA (OLBIA). Raineri lo tiene in campo come fatto da Filippi (ieri squalificato)  contro la Pro Vercelli, anche contro l’Arezzo. Ancora una volta ci mette del suo, ma non basta per portare la squadra ad evitare la sconfitta, nonostante una grande chance per il 2-2.

ROBERTO BIANCU (OLBIA). La sua gara ad Arezzo purtroppo dura 32’, quando deve uscire per infortunio per far posto a Manca

LUCA CROSTA (OLBIA). Orami titolare fisso al posto di Van der Want evita maggiori dispiacere ai suoi oltre alle due reti subite in casa dell’Arezzo.

FABRIZIO CALIGARA (VENEZIA). Dopo la non presenza nel match precedente contro l’Ascoli, non è stato della gara neanche contro il Livorno vinta dai lagunari 1-0

DAMIR CETER (CHIEVO VERONA). Uno dei pochi a salvarsi nel ko per 2-0 della sua squadra a Frosinone. Fa valere il suo possente fisico e non trova il suo primo gol in stagione solo per la miracolosa parata di Bardi.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche