Resta in contatto

News

Quella rovesciata di Sa Pibinca a Castel di Sangro

Tre anni in rossoblù, pochi goal (eccetto l’anno della cadetteria), tanti errori, ma tanta abnegazione che gli hanno fatto guadagnare l’eterna simpatia del popolo rossoblù

Darìo Dobray Silva, per tutti i tifosi rossoblù sarà sempre Sa Pibinca. Coloro che hanno intensamente vissuto quegli anni non possono non ricordare l’arrivo dell’attaccante di Trenta Y Tres, la sua prima rete ufficiale a Lucca in Coppa Italia, il pallonetto alla Sampdoria in campionato.

E le sue corse che sovente terminavano a fondo campo, i palloni “ciccati“, ma pure lo spirito mai domo che gli consentivano di creare tanto baccano nell’area avversaria.

Tre stagioni, venti goal in campionato e poi l’addio “benedetto” da Giampiero Ventura nell’estate del 1998. Oggi il buon Darìo ha spento le sue candeline, ma di certo la sua avventura in rossoblù rimarrà una pietra miliare della sua carriera.

Tra i vari goal abbiamo scelto di farvi rivivere la rovesciata di Castel di Sangro. E voi? Qual è il goal più bello realizzato da Sa Pibinca?

 

27 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
27 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Forzaaaa❗ sa Plbinca⚽?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

A Castel di Sangro passaggio di Cavezzi e rovesgliata de sa pibinca.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

La rovesciata a castel di Sangro senza dubbio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Vista dal vivo, ogni 30 errori faceva un bel gol 😀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Io c’ero….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sa pibinca sempre nei nostri cuori rossoblu’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Con il Genoa,di rapina al portiere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sicuramente la rovesciata a Castel di Sangro.Ero presente allo stadio ed un signore seduto accanto a me mi disse:ma come ha fatto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

A Castel di Sangro vista dal vivo rovesciata spettacolare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

In.B con muzzi e o neill tanto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

A castel d sangro in B

bibbo
bibbo
8 mesi fa

Con tutto il rispetto, uno dei peggiori attaccanti stranieri mai visti, però ci metteva il cuore.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Alla Roma nel 96 97 2a1

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sampdoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Mi ricordo a bari fece la piu grande partita della sua carriera perdemmo 4 a 0

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Rovesciata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Io c’ero!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Io non cero non ricortdo.?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Alla Sampdoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Castel di sangro rovesciata

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Rovesciata al Castel di Sangro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

…. io mi ricordo una grandissima sua azione contro il torino che propizio’ il gol di muzzi. Il toro, fortissimo e allenato da reja, vinceva 2 a 0 e l ‘ aver rimontato incise parecchio sulla promozione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

La rovesciata a Castel di Sangro❤️?❤️

Stefano Sciandra
8 mesi fa

Quel pallonetto a Pagotto (sotto la Sud) in Sampdoria-Cagliari lo ricordo benissimo (terzo anello dei distinti a Marassi). Era il primo ottobre 1995 e fu la prima vittoria del Trap, in rimonta dopo il vantaggio blucerchiato realizzato da Maniero. Dopo il pari di Silva decise Oliveira

Pepe Mujica
Pepe Mujica
8 mesi fa

Lui no non è mazzina, la sfiga l’ha catalizzata su se stesso poverino, buon compleanno di cuore hermanito

Sergio
Sergio
8 mesi fa

Auguri a Dario Silva, brutto nascere il 2 novembre?

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News