Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A, undicesima giornata con tante gare verità: Roma-Napoli e Atalanta-Cagliari i due big-match

Lotta al vertice per lo scudetto, scontri diretti per la zona Champions League e Europa League, senza dimenticare la bassa classifica: tanti i motivi di interesse dell’undicesima giornata

L’undicesima giornata, terzo turno in poco più di una settimana, presenta alcune gare di cartello che potrebbero dare una nuova fisionomia alla classifica, ad iniziare dal match in programma domani alle 15 tra Roma e Napoli. All’Olimpico e su Sky Calcio, sono in palio punti importanti in chiave Champions League e Europa League. I giallorossi di Fonseca arrivano al confronto con un punto di vantaggio (19 contro 18) e dal netto 4-0 in casa dell’Udinese, mentre l’undici di Ancelotti ha certamente speso di più degli avversari di domani nonostante la gara per lungo tempo giocata in dieci (Fazio espulso nel primo tempo) alla Dacia Arena, che hanno pareggiato 2-2 al San Paolo contro l’Atalanta in una partita abbastanza faticosa. Alle 18 al Dall’Ara l’Inter di Conte se la vedrà contro il Bologna reduce dalla sconfitta per 3-2, rimediata mercoledì sera a Cagliari. Anche questa diretta televisiva è riservata agli abbonati a Sky Calcio. Su Dazn e Dazn 1, Sky Sport 209, il derby della Mole tra Torino e Juventus. Stati d’animo diversi tra le due contendenti: infatti i padroni di casa arrivano da un momento difficile e, dopo il 4-0 rimediato avantieri in casa della Lazio, il presidente Cairo ha confermato il tecnico Mazzarri, ma mandato la squadra in ritiro. Dall’altra parte la compagine di Sarri prosegue il duello al vertice contro l’Inter.

ATALANTA-CAGLIARI E LE ALTRE GARE. Pensare al confronto dello stadio Atleti Azzurri d’Italia domenica alle 12,30 come la gara più attesa dell’undicesimo turno (come Roma-Napoli) fa capire che campionato stiano giocando le due squadre. Il team di Gasperini è ormai abituato a stare in alto in classifica, quello di Maran è invece in forte ascesa e non ha alcuna intenzione di abbassare ritmo e ambizioni. Diretta su Su Dazn e Dazn 1 (Sky Sport 209). Alle 15 sulla stessa emittente anche una gara che mette in palio punti importanti in chiave salvezza anticipata: ovvero Lecce-Sassuolo. Sempre alle 15 (ma su Sky Calcio) Genoa-Udinese, con Gotti in panchina al posto dell’esonerato Tudor, e Hellas Verona-Brescia. Alle 18 al Franchi c’è Fiorentina-Parma (Sky Calcio), alle 20,45 a San Siro altro match casalingo per il Milan che, dopo l’1-0 di ieri sera nel posticipo della decima giornata contro la Spal, cerca un bis difficile contro una Lazio in gran forma. Gara su Sky Sport, oltre che su Sky Calcio. Infine lunedì alle 20,45 al Mazza, scontro diretto che vale doppio in chiave permanenza in Serie A (almeno allo stato attuale) tra la Spal e la Sampdoria.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti