Resta in contatto

News

Serie C , Girone A. Non basta la rete di Doratiotto: Olbia fermata sull’1-1 al Nespoli dall’Albinoleffe

Secondo pari di fila dopo lo 0-0 a Gozzano per i bianchi di Fillippi. Al gol dell’attaccante in prestito dal Cagliari al 35’, ha riposto Gelli nella ripresa

Secondo pareggio di fila per l’Olbia. Come lo 0-0 di domenica  a Gozzano, anche l’1-1 di questo pomeriggio al Nespoli (nel turno infrasettimanale del Girone A della Serie C, lascia l’amaro in bocca, per altri due punti persi e un successo nuovamente svanito. I bianchi, che non vincono dal successo alla seconda giornata ai danna della Giana Erminio, partono subito forte, costruendo già al 1’  una chance con Muroni che impegna Savini con una doppia parata. I lombardi rispondono (11’) con la grandissima conclusione di Giorgione, che trova però la splendida opposizione di Crosta, che toglie la sfera da sotto l’incrocio dei pali. Al 32’ fuori per problemi fisici Pennington, al suo posto Lella.

ILLUSIONE DELLA VITTORIA POI SVANITA.  Tre minuti dopo galluresi vanno in vantaggio: punizione di Pitzalis, con tiro allontanato dalla difesa bergamasca, sfera però agganciata da Doratiotto, il quale fa partire  un tiro al volo di potenza che colpisce la traversa, poi termina in rete. Vallocchia va vicino al raddoppio dopo 8’ della ripresa quando, sull’assist da parte di Pisano, fa partire una botta col sinistro, che termina alto rispetto alla porta difesa da Savini. Al 19’ pareggio ospite. Brutta palla persa da Muroni, pressato da Gelli che aggancia il pallone e lascia partire una conclusione che si insacca sotto la traversa, dove Crosta non arriva. La gara è apertissima, ma il risultato del Nespoli, anche i 5’ di recupero concessi dall’arbitro Emmanuello di Pisa, non cambia anche per la parata di Savini al 45’ che nega la gioia del gol che sarebbe valsa l’attesa vittoria, a Ogunseye. Infine (49’) espulso Vallocchia per doppia ammonizione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News