Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A: ottavo turno con alcuni scontri diretti: il Cagliari punta al quinto posto

Archiviata la sosta per le nazionali il massimo campionato riparte domani alle 15 con Lazio-Atalanta mentre domenica alle 15 i rossoblù riceveranno la Spal

Non pochi i motivi di interesse per quanto riguarda la terza giornata della Serie A, in programma tra domani e lunedì sera. Archiviata la sosta per gli impegni delle varie nazionali, tra domani e domenica alle 12.30 scenderanno in campo Atalanta, Napoli, Juventus e Inter, tutte e quattro impegnate martedì o mercoledì, nelle loro gare valide per la terza giornata della Champions League. E si ricomincia con una delle partite più interessanti: ovvero Lazio-Atalanta. Un match (in diretta domani alle 15 per gli abbonati di Sky Calcio) che vedrà opposte due squadre in lotta per un posto Champions o Europa League. La squadra di Gasperini, in difficoltà nella più importante competizione continentale per club, è attualmente al terzo posto, a tre punti dalla capolista Juventus e a due dall’Inter seconda, mentre l’undici di Inzaghi a quota 11 punti è sesta in compagni di Cagliari e Fiorentina.

GRANDE VOGLIA DI SCALARE ANCORA LA CLASSIFICA. Come appena scritto, in zona europea c’è anche la squadra di Maran, che vuole confermarsi essere la sorpresa del campionato. Il calendario offre a due occasioni importanti: il confronto alla Sardegna Arena con la Spal e le sfide che attendono alcune avversarie che, a seconda dei risultati finali, potrebbero catapultare il Cagliari addirittura al quinto posto.

LE ALTRE PARTITE. Domani, oltre a Lazio-Atalanta, si disputano anche Napoli-Hellas Verona (Sky Calcio) alle 18 e Juventus-Bologna, trasmessa da Dazn per i propri abbonati su App e sul canale 209 di Sky Sport. Domenica (sempre su Dazn) anche Sassuolo-Inter e Cagliari-Spal. Per quanto riguarda la prima partita si affrontano una squadra che non gioca da tre settimane, visto che il match di Brescia di due settimane fa venne rinviato per la morte del patron del neoverdi Giorgio Squinzi e i nerazzurri di Conte che, dal canto loro, vogliono ricominciare a vincere dopo il ko a San Siro contro i bianconeri, con tanto di cambio al vertice della classifica. Alle 15 si dovrebbe disputare Sampdoria-Roma. Condizionale d’obbligo per il maltempo che domenica dovrebbe abbattersi su Genova, in particolare nella zona di Marassi.

Si dovesse giocare (Sky Calcio), si assisterebbe al ritorno di Ranieri in panchina contro la sua ex squadra e, ironia della sorte, prendere il posto (come accaduto nella scorsa stagione) il posto dell’esonerato Di Francesco. Match che si annuncia da tripla: blucerchiati ultimi in crisi nera, giallorossi con qualche difficoltà in più in questo avvio di campionato. Sempre domenica alle 15 (Sky Calcio) anche Udinese-Torino, altro confronto che vale tanto per la graduatoria.

Alle 18 il primo dei tre posticipi (due targati Sky Calcio e uno Sky Sport) vedrà opposte Parma-Genoa, gara del riscatto per entrambe, mentre alle 20,45 ci sarà sulla panchina del Milan il debutto contro il Lecce, di Pioli, che preso il posto di Giampaolo sollevato dall’incarico per il non gioco, nonostante il successo in rimonta in casa dell’appena citato. Genoa. Ultimo match, lunedì alle 20,45, tra Brescia e Fiorentina.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti