Resta in contatto

Rubriche

Quando Cappioli “provocò” un malore a Ciarrapico

È il 7 marzo 1993 e sarà un pomeriggio poco piacevole per l’ex presidente romanista. Un suo “pupillo” costringe al pari la squadra giallorossa

Prima di Daniele Conti, un altro “romanista” con la maglia rossoblù addosso ha dato dei dispiaceri alla squadra della sua città.

Il suo nome era Massimiliano Cappioli, di professione centrocampista, e grande protagonista del triplo salto dalla C1 alla serie A, nonché della magica stagione che portò la banda Mazzone in Coppa Uefa.

Proprio quel giorno i rossoblù erano sotto di un goal a causa di un micidiale sinistro di Giuseppe Giannini.

Nella ripresa Sor Carletto suona la carica ed i suoi ragazzi assediano la porta giallorossa. Un giovane di nome Sinisa Mijahilovic viene espulso per una gomitata vigliacca sul collo proprio di Cappioli che si vendica e realizza  il pareggio su un golosissimo assist di Enzo Francescoli.

Il presidente della Roma, Giuseppe Ciarrapico, avverte un malore e viene trasportato d’urgenza in ospedale dove gli verrà diagnosticato uno spasmo coronarico con crisi anginosa.

Del resto il buon Cappioli, prodotto del vivaio capitolino, era un suo “pupillo” sin dai tempi della primavera.

Per la cronaca la partita terminò in parità, ed i rossoblù continuarono la corsa verso la qualificazione per l’Europa.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Max66
Max66
10 mesi fa

Carletto immenso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Mazzone… Sempre un grande… C’è chi dice che si gioca meglio in dieci… Io gioco meglio in undici contro dieci.. ????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Che allenatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

e poi siamo andati in coppa uefa e mazzone ci lascio per andare alla roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

certo il gol dell’ex

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Io c’ero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Presente…il mio primo Roma – Cagliari, mi sembra ieri.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un grandissimo ed indimenticabile giocatore utilissimo in ogni momento e mai domo. Grande Pepe"

Gigi Riva

Ultimo commento: "Oggi che ho una certa età, la figura di Riva per me rappresenta il ricordo di un'infanzia vissuta di pari passo con una squadra di calcio che ti..."

Giampietro Piovani

Ultimo commento: "Cosa de maccusu, anche io volevo parlare di Piovani."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "

Ops dal Carbonia😉

"

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche