cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Plusvalenze, giro da 717 milioni. Ma i soldi veri non sono neanche la metà

La pratica è ormai utilizzatissima: illuminante l’esempio recente per lo scambio Pellegrini-Spinazzola, che ha generato vantaggi sia alla Roma che alla Juventus

Una mare di soldi…virtuali. È ormai incontrollabile la pratica delle plusvalenze, che dal primo luglio al 30 giugno 2019 ha visto muovere ben 717 milioni di euro. Probabilmente ‘muovere’ non è il termine giusto, anche perché i soldi sborsati realmente sono molto meno, neanche la metà.

Le plusvalenze sono utilizzate ormai da molte società di Serie A, anche se, come riportato su La Repubblica, più di un terzo di quei 717 milioni arriva da due società: Juventus (113 milioni) e Roma (132). Anche il Napoli le ha utilizzate molto nell’ultimo anno, definendo plusvalenze per 86 milioni di euro.

Si pensi ad esempio allo scambio avvenuto pochi giorni fa tra Roma e Juventus, appunto, tra l’ex terzino del Cagliari Luca Pellegrini e Leonardo Spinazzola. L’ormai ex bianconero è costato alla Roma complessivamente 25 milioni di euro, suddivisi poi in 10 di base economica più il cartellino di Luca Pellegrini. Che a sua volta è stato valutato 15, in un’operazione che ha generato plusvalenze utili a entrambe le squadre.

Insomma, tutti calciatori messi a bilancio a cifre che poi non sono quelle realmente sborsate. In pratica, solo un euro su 4 è stato speso davvero.

 

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...
Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...
Prima del match pareggiato ieri 2-2 contro la Juventus, non sono passate sotto traccia le...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu