Resta in contatto

News

Maran: “Una festa coi nostri tifosi. Ora chiudiamo bene il campionato”

L’allenatore rossoblù ha parlato a Macomer a margine della partita con l’Olbia

Al termine del Trofeo Sardegna, che ha visto il Cagliari prevalere sull’Olbia, il tecnico rossoblù, Rolando Maran, ha parlato ai media presenti: “Volevamo festeggiare insieme all’Olbia gli obiettivi raggiunti da entrambe le squadre, è sempre bello vivere una giornata di gioia con la nostra gente onorando quello che è un appuntamento fisso per i due club. Il test era inoltre utile per preparare al meglio la prossima gara”.

Ora per chiudere c’è l’Udinese: “Siamo stati bravi ad arrivare all’ultima giornata con la possibilità di toglierci nuove soddisfazioni, siamo nelle condizioni di farlo e ci proveremo. L’Udinese è una squadra ostica ma alla nostra portata, dovremo farci trovare pronti”.

Assente Pavoletti quest’oggi: “Sono molto felice per Leo, gliene parlavo qualche giorno fa e ricordavamo insieme come abbia avuto altri calciatori in grado di stabilire il record personale durante la mia gestione. Si merita questa grande soddisfazione”.

Per il futuro ci sarà tempo: “Intanto chiudiamo bene davanti al nostro pubblico, del futuro si parlerà a tempo debito”.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
bandar qq998
Ospite

Hello very nice web site!! Man .. Excellent .. Wonderful ..

I will bookmark your website and take the feeds also?
I’m glad to seek out so many helpful information right here in the submit,
we need work out more techniques in this regard, thank you for sharing.
. . . . .

Ea
Ospite
Ea

Maran avevi ragione Scriccioliva più che in regia va da mezzala..Anche perché Biancu è già superiore a lui e Colombatto.È degno di giocarsela con Bradaric. Parlando di quelli in scadenza:
Cigarini è stato fortunato a non partire titolare anteposto a Biancu.I ragazzini dell’Olbia (terzini etc in prestito dal Cagliari) hanno letteralmente scherzato Padoin,meglio Srna ma poi cadeva per prendere il fallo rifiatare o non so..
Ragatzu parla la stessa lingua di Barella x cui deve tornare,Ceter in B.

Sandro Mameli
Ospite
Sandro Mameli

La festa la facciamo quando te ne vai … anzi ti accompagnano all aereo

Advertisement
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Grande Gianfranco Zola ed insieme a lui non scordiamoci di Gianfranco Matteoli"

Daniele Conti

Ultimo commento: "UN ESEMPIO. Ed ora vista la sua modestia, sta crescendo come dirigente."

Enrico Albertosi

Ultimo commento: "Un grandissimo portiere, tra i più grandi di sempre. Dotato di straordinaria reattività e di grande tecnica individuale. Memorabile una sua partita..."

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Più che d'adattamento al campionato italiano, si trattava di microfrattura al perone(se non ricordo male)che lo perseguitò per gran parte del..."

David Suazo

Ultimo commento: "Oltretutto diventò pure tecnico e ha fatto parecchi bei gol"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News