Resta in contatto

News

Vigorito: “Arrivederci a Cagliari nella prossima stagione”

Il portiere di Macomer, che ha appena conquistato la promozione in A con il Lecce, è stato intervistato da L’Unione Sarda

ESORDI. Mauro Vigorito si è guadagnato di nuovo la Serie A, categoria lasciata diversi anni fa quando aveva appena iniziato la carriera con il Cagliari. Il portiere, originario di Macomer dove è nato il 22 maggio 1990, è un prodotto del settore giovanile rossoblù. Nella stagione 2010-11, quando era in procinto di trasferirsi all’Olbia in Lega Pro, fu bloccato a causa degli infortuni di Marchetti e Lupatelli, giocando due gare in A contro Fiorentina e Bologna: le uniche due presenze della carriera in massima divisione. L’esordio: “L’emozione più grande“.

GIRO D’ITALIA. Vigorito ora non vede l’ora di misurarsi di nuovo con la A, dopo la promozione ottenuta con il Lecce: “Mi aspetto innanzitutto di vivere la partita contro il Cagliari, anche se quando sono tornato da avversario ho sofferto tanto, come mai prima“. Il ragazzo di Macomer, che da allora ha girovagato tra B e C, spera di “non lasciare più la Serie A. Dopo la partenza da Cagliari ho vissuto diversi momenti bui. Ma con la testardaggine tipica dei sardi non mi sono mai arreso. Ringrazio la famiglia e la mia fidanzata.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando vediamo Cragno potremmo riprenderlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un altro che farà strada

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x