Resta in contatto

News

Festa salva il Larissa, il tecnico sardo conquista l’obiettivo sulla panchina greca

Mentre il Paok Salonicco festeggia la conquista del titolo dopo trent’anni dall’ultima volta la squadra dell’ex tecnico rossoblù ottiene la permanenza in Serie A

SI FA FESTA. In Grecia è periodo di celebrazioni calcistiche. Il Paok di Salonicco ha interrotto un dominio delle squadre della città di Atene che durava da 31 anni, conquistando uno storico titolo con una giornata di anticipo. A festeggiare però è anche il Larissa, squadra allenata dal tecnico sardo Gianluca Festa che si è guadagnata la permanenza nel massimo campionato ellenico.

IL PERCORSO. La stagione non era iniziata bene per il Larissa, con una sola vittoria nelle prime quattro partite. A fine settembre l’arrivo dell’allenatore di Monserrato e l’inizio di una grande rimonta che ha portato il club della Tessaglia a raggiungere una tranquilla posizione di classifica e la matematica salvezza con un turno d’anticipo. Nella Souper Ligka il Larissa è ora nono a pari punti con il Lamia, ma l’ultima giornata potrebbe regalare un ulteriore balzo in graduatoria.

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Questo sondaggio in questo complicatissimo momento lo vedo veramente utile....dovremmo fare propaganda parlando solo ed esclusivamente della partita..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News