Resta in contatto

News

Maran: “Domani conta vincere, giocherà la formazione migliore”

L’allenatore del Cagliari parla alla vigilia dell’importante scontro salvezza che vede i rossoblù opposti alla Spal domani alle 15.00

DA NON SBAGLIARE. Il Cagliari torna a giocare di domenica pomeriggio e lo fa per uno scontro diretto che potrebbe davvero chiudere il discorso salvezza. La Spal però è un cliente difficile e lo sa bene Rolando Maran, che dopo la prestazione opaca contro la Juventus deve ritrovare quello spirito famelico che i rossoblù hanno sempre avuto alla Sardegna Arena. Segui in diretta su CalcioCasteddu le parole del tecnico dal centro sportivo di Asseminello!

DUBBI. “Solo qualche valutazione da fare viste le partite ravvicinate. Soltanto delle osservazioni da fare, Pellegrini sta bene. Sono convinto che dovrò mettere la squadra che sta meglio”.

LA JUVE. “Con la Juve c’erano le energie giuste, ma abbiamo trovato una squadra molto determinata che ha concesso davvero poco. Mancate le corsie esterne? No, loro erano messi in maniera tale che non ci consentivano di fare quel gioco”.

SPAL. “Troviamo una squadra che sta bene, ma stiamo bene anche noi. Martedì abbiamo dimostrato comunque di essere in salute. Quando si arriva a questo punto del campionato le partite contano un po’ di più. Noi dobbiamo pensare a fare la nostra partita a prescindere da tutto. È una squadra molto fisica, dovremo avere tanta pazienza e tanta carica agonistica. Dovremo avere la lucidità giusta per affrontarli”.

LE CONCORRENTI. “Stanno correndo tutte quante. Sono sul pezzo e sono vive. Noi dobbiamo correre e arrivare il prima possibile a metterci al sicuro senza pensare agli altri. Non faccio tabelle, dobbiamo arrivare il più in alto possibile. Domani sarà molto importante vincere”.

CASO KEAN. “Tutto questo non sta facendo bene al Cagliari e a Cagliari. Sono completamente d’accordo con la nota rilasciata dal presidente”.

OLIVA. “Non è un oggetto misterioso. Sapevamo che determinate mosse di mercato guardavano al futuro. Quelli arrivati a gennaio devono fare un percorso, è normale facciano fatica arrivando da un altro campionato”.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

speriamo. anche. perché poi. sara’ molto. molto. tosta. Napoli. Roma. Lazio. ….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Eh ci mancherebbe che devi schierare la formazione migliore

Alberto
Ospite
Alberto

A questo punto gli scontri diretti valgono ancora di più, perché obblighi gli sconfitti a vincere i loro scontri diretti. Domani è molto importante, anche per la spal, non si deve sbagliare.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News