Resta in contatto

News

Maran a Sky: “Impossibile trovare spazi contro una Juve così attenta”

Niente da fare per il Cagliari contro la Juventus: praticamente perfetta la prestazione dei bianconeri. Maran: “Anche se decimata, la Juventus non ci ha lasciato mezza occasione”.

Queste le parole del tecnico del Cagliari, Rolando Maran, nel post partita ai microfoni di Sky Sport: “La Juve arrivando decimata ha messo più cattiveria del solito, è arrivata qui attenta a concedere poco. Abbiamo provato a fare quello che siamo soliti fare ma siamo andati spesso a vuoto e quando attaccavamo erano sempre compatti, diventa difficile trovare spazi contro una Juve così. Non abbiamo mai rischiato, sono passati in vantaggio su calcio piazzato. In casa abbiamo fatto partite più arrembanti ma oggi non ci riuscivamo perché la Juve era compatta ed è arrivata con una grande concentrazione, probabilmente la sconfitta di Genova è servita da lezione. Abbiamo trovato grande difficoltà ma la squadra ha corso tanto, nel primo tempo avevamo avuto un’occasione per parte, se non concedi nulla c’è anche merito della squadra. Abbiamo fatto tanta corsa dietro a loro e con la palla abbiamo sbagliato tanto, questo ha fatto sì che non recuperassimo mai. Contro queste squadre devi saperla gestire. Abbiamo forzato situazioni che non erano da forzare e abbiamo sbagliato qualcosa in più dal punto di vista tecnico. Ci siamo abbassati tropo sul corner, dovevamo avere più fiducia nelle nostre capacità e andare a rompere le scatole a quello che andava saltare, qualcosa abbiamo sbagliato sicuramente, di solito siamo più attenti. Quella situazione l’abbiamo subita in maniera più passiva. Pjanic e Bonucci hanno fatto modo di mandare a vuoto Barella, siamo mancati con le corse degli interni e dei terzini sulla chiusura dei quinti. Sono cose in cui dobbiamo essere bravi, oggi non riuscivamo a uscire con i tempi giusti perché siamo andati un po’ a vuoto”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "Pavoletti se non succedono altri terremoti in casa Cagliari... Ci riporterà in serie a e segnerà 18-20 gol"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News