Resta in contatto

News

Tra Milan e Napoli termina 0-0 in una gara a tratti spettacolare

Nell’anticipo di San Siro non mancano le occasioni da rete ma il pallone non entra. Bell’impatto di Piatek. Nel finale espulsi Fabian Ruiz e Ancelotti

Match sostanzialmente equilibrato a San Siro tra Milan e Napoli, gara che poteva essere vinta da entrambe e sporcata nel finale dall’arbitro Doveri, con le espulsioni di Fabian Ruiz e Ancelotti. Ospiti che sfiorano la rete al 6’ sulla battuta al volo di Callejon, u assist di Insigne, Donnarumma devia in angolo e sventa il pericolo. Ma c’è anche la squadra di Gattuso, che senza fortuna come al 10’ con Cutrone, crea pericoli dalle parti di Ospina.  Al 37’ imbeccata di Calabria per il numero 63 rossonero, che davanti al portiere ex Arsenal, sfiora solo di testa la sfera. Risposta del Napoli un minuto dopo col sinistro a giro Callejon destinato sul secondo palo, ma Donnarumma controlla senza problemi il pallone scorrere fuori.

Ad inizio ripresa le squadre alzano il ritmo e sono più vivaci, anche perché il pareggio non serve a nessuna delle due, per i loro rispettivi obiettivi stagionali. Le occasioni da rete sono del Napoli. Al 3’infatti Callejon centra la parte alta della traversa, mentre al 19’ Milik fa partire una conclusione di sinistro, bloccato però in due tempi da Donnarumma. Al 22’ esordio per Piatek (giunto in settimana dal Genoa) che prende il posto di Cutrone. Ovazione per il polacco all’ingresso in campo, che si presenta alla grande con un stop e successivo tiro (31’) che quasi mette in difficoltà Ospina, il quale ringrazia il grande intervento difensivo di Koulibaly.

Un minuto dopo il portiere del Napoli salva i suoi su Musacchio in mezza girata. In peno recupero, già ammonito, Fabian Ruiz viene nuovamente ammonito (in modo discutibile da Doveri) e lascia il campo espulso. A San Siro MilanNapoli termina 0-0

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News