Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Ottima gara, siamo in crescita. Tante occasioni, poi i gol nel finale”

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, analizza il match vinto contro il Cagliari questo pomeriggio grazie ai gol di Zapata e Pasalic.

Segna ancora Zapata e vince ancora l’Atalanta, con la Dea che si impone sul Cagliari alla Sardegna Arena con lo 0-2 firmata dal colombiano e da Pasalic. L’analisi del mister Gian Piero Gasperini, che ai microfoni di RaiSport parla anche dei suoi attaccanti, del momento della squadra e degli obiettivi in campionato.

LA GARA.Si poteva anche andare ai supplementari, ma abbiamo fatto una ottima gara. Sono soddisfatto. Dopo la sosta giocare con questa continuità è da elogiare“.

L’ATTACCANTE D’ORO.Zapata in questo momento ha una fiducia enorme, segna sempre ed è un riferimento importante per il nostro gioco d’attacco“.

IN CRESCITA.È da qualche mese che siamo cresciuti come risultati, oggi e la gara del Sassuolo ne sono la dimostrazione. Il tridente Ilicic-Zapata-Gomez ha dato qualità in attacco e ne ha tratto giovamento tutta la squadra. Siamo in un buon periodo, ne vogliamo approfittare e vogliamo fare un buon girone di ritorno“.

TANTE OCCASIONI.Abbiamo avuto molte occasioni, anche clamorose, sono state tante le volte in cui siamo andati vicini al gol. E forse c’era anche un rigore per noi. Non riusciamo sempre a segnare al primo colpo, ma siamo stati spesso pericolosi e i gol nel finale sono il coronamento delle tante occasioni prodotte“.

GARA COMPLICATA.Non era facile vincere qui a Cagliari. Hanno fisicità e spinta anche da parte del pubblico. Aver vinto questa sera è importante. Ora giocheremo con la Juve, come da due anni a questa parte in Coppa Italia. Speriamo di fare meglio del passato. Zona Champions? Dalla Lazio in poi siamo tutte coinvolte. Ma non è il momento di dare obiettivi. A dieci giornate dalla fine capiremo dove siamo e cosa possiamo fare. La Coppa Italia poi per noi è sempre importante e prestigiosa”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Cagliari ai playoff, chi temete di più tra le potenziali concorrenti?

Ultimo commento: "Nessuna: sono tutte uguali, tutte squadrette da B."

Per i lettori di CC non ci sono dubbi: preservare i diffidati in vista dei playoff

Ultimo commento: "se nella partita col venezia si arriva al pareggio dopo i suplementari ..chi passa ??...."

SONDAGGIO – Dubbio per Ranieri a Cosenza: schierare o no i giocatori diffidati?

Ultimo commento: "Ma veramente per il play-off è tutto azzerato partono da zero così hanno detto c'era scritto sul giornale ieri se voi avete altre notizie di quello..."

(SONDAGGIO) Ultima di campionato, chi prenderà il quarto posto?

Ultimo commento: "Chissà, forse ci mancherai quando non ci sarai più."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News