Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Penna in trasferta – Signorelli (Calcio Atalanta): “Bergamaschi in Sardegna per passare il turno e prendersi rivincite”

Il noto giornalista parla della sfida di lunedì a eliminazione diretta di Coppa Italia in programma in casa del Cagliari che regala il passaggio ai quarti

Un passaggio ai quarti di finale importante per entrambe le contendenti. Cagliari-Atalanta, in programma lunedì alle 17,30 alla Sardegna Arena, ha tanti motivi di interesse. In particolare in casa bergmasca. Infatti la squadra di Gasperini ha perso le ultime tre partite in campionato: le due della scorsa stagione e quella d’andata di questa. Di quanto la squadra orobica tenga tantissimo a questo confronto ne abbiamo parlato con il noto giornalista di Calcio Atalanta, Giordano Signorelli.

Quanto ci tiene al passaggio del turno l’Atalanta?
C’è grande attesa per questa partita. Non solo perché gli ultimi tre confronti sono tutti stati persi dalla squadra di Gasperini, che di fatto è già questo un motivo rilevante, ma anche perché passando il turno, l’Atalanta ritroverebbe la Juventus che lo scorso anno si impose nel doppio match della semifinale di Coppa Italia. Ovviamente la partita va giocata. Non la si vince certo non giocandola.

A Cagliari arriverà una squadra in grande forma:
Rispetto alla sconfitta casalinga dell’andata di questo campionato, ora si vede in campo una squadra che mette in difficoltà qualsiasi avversaria, Juventus compresa. Non va dimenticato che circa un mese fa i campioni d’Italia hanno seriamente rischiato di subire la prima sconfitta in campionato a Bergamo. Il contraccolpo dopo l’eliminazione ai preliminari di Europa League ad opera del
Copenaghen, è stato pesante. Poi tutto è cambiato, con Ilicic e Zapata che hanno cominciato a giocare e segnare, anche se va detto che tutta la squadra è cresciuta tanto.

Come mai Rigoni ha avuto questa involuzione rispetto a inizio campionato?
Lo reputo molto forte. Ma evidentemente trova difficoltà ad entrare negli schemi di Gasperini. Lunedì potrebbe però avere un’opportunità importante per convincere il tecnico.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Playoff, l’altro lato del tabellone: chi non vorreste sfidare in un’eventuale finale?

Ultimo commento: "Una sola cosa voglio trovare in finale, un arbitraggio corretto e siamo in seria A (4 a 1 a Cagliari e 1 a 1 a bari, tre gol di scarto. Senza aiuti è..."

(SONDAGGIO) Cagliari ai playoff, chi temete di più tra le potenziali concorrenti?

Ultimo commento: "BARI PUZZI DI QUA SI SENTE LA PUZZA DI FIGNA CHE FATE,RITORNERETE IN C DA DOVE MERITATE DI ESSERE .....FORZA CAGLIARI E TUTTO IL POPOLO 'SARDO'"

Per i lettori di CC non ci sono dubbi: preservare i diffidati in vista dei playoff

Ultimo commento: "se nella partita col venezia si arriva al pareggio dopo i suplementari ..chi passa ??...."

SONDAGGIO – Dubbio per Ranieri a Cosenza: schierare o no i giocatori diffidati?

Ultimo commento: "Ma veramente per il play-off è tutto azzerato partono da zero così hanno detto c'era scritto sul giornale ieri se voi avete altre notizie di quello..."

(SONDAGGIO) Ultima di campionato, chi prenderà il quarto posto?

Ultimo commento: "Chissà, forse ci mancherai quando non ci sarai più."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche