Resta in contatto

News

Le altre gare del pomeriggio: il Torino batte 2-1 in rimonta il Genoa, 0-0 tra Sassuolo e Udinese

Walter Mazzarri

Tre punti importanti per la squadra di Mazzarri che non gioca una bella gara ma raccoglie il massimo possibile. Pareggio scialbo invece al Mapei Stadium

Due pareggi (1-1 tra Frosinone e Cagliari) e una vittoria casalinga nelle tre gare giocate nel pomeriggio e valide per la quattordicesima giornata. Le nostre sintesi:

TORINO-GENOA 2-1. I rossoblù di Juric partono meglio colpendo il palo al 13’ con Piatek a Sirigu battuto, ma restano in dieci al 28’ per l’ingenuità di Romulo che, già ammonito, colpisce con la gamba alta Meite e lascia il campo con largo anticipo sul tempo previsto per farlo. Al 37’ arriva il gol di Kouame, abile a battere Sirigu, che perfeziona al meglio il pallone arrivato dal corner di Bessa.

La squadra di Mazzarri ha una grande reazione nell’arco dei 5’ di recupero concessi dall’arbitro Mariani. Infatti al 47’ pareggia Ansaldi che piazza la sua conclusione col destro dal limite nell’angolino dove Radu non ci può arrivare. Un minuto dopo rigore per i granata (fallo di Sandro su Iago Falque) che Belotti realizza nonostante il tocco del portiere avversario, che però non trattiene la sfera.

Al 16’ della ripresa il Torino sfiora il terzo gol con Iago Falque, il quale col mancino in controbalzo costringe Radu a salvarsi in angolo. Al 34’  Romero salva la terza marcatura avversaria su Ansaldi, mentre al 45’ Radu è provvidenziale sulla battuta a colpo sicuro di Zaza.

SASSUOLO-UDINESE 0-0. Al 20’ rete annullata dagli arbitri al monitor del VAR a Duncan, trovatosi in fuorigioco sul suggerimento da parte di Ferrari, a correggere la prima decisione dell’arbitro Guida. Primo tempo però avaro di emozioni tra le due squadre. Per vincere occorre ben altro.

Nella ripresa un’occasione per parte non sfruttata nella parte finale della contesa: al 36’ Musso para a terra l’insidioso rasoterra di Matri, dall’altra parte (38’) Consigli salva la squadra di De Zerbi con la parata in angolo sulla battuta di Mandragora. Deludente pareggio dunque al Mapei Stadium

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "A questo punto bisognerebbe capire quanto vale il cagliari… fare una colletta e sbattere fuori i CONTINENTALI, presidente ,ds e giocatori che non..."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Se non si hanno giocatori di valore, può arrivare a che il più bravo degli allenatori ma non si possono avere prospettive di risalire in serie A...."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News