cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

L’album dei ricordi di Frosinone-Cagliari: il precedente del gennaio ’88

Tiddia

Lo scontro tra i due club è avvenuto solamente 4 volte in passato, e sempre in terza serie. La gara di domani rappresenta quindi un “quasi inedito”

SERIE C. Recuperiamo in rete un filmato praticamente di 30 anni fa. Il Cagliari si recò a Frosinone alla seconda giornata di ritorno del campionato di C1. Era domenica 31 gennaio 1988: la sintesi di quasi 5 minuti restituisce ricordi sbiaditi di una trasferta inedita. Il commentatore parla di “sconfitta immeritata per il Cagliari, arrivata quando i rossoblù cominciavano a sollecitare il fischio finale della partita“.

LA GARA. Ci prova due volte la punta Guglielmo Coppola, prima con un mancino alto e poi facendosi ribattere la sfera dal portiere in uscita. Nella ripresa tenta anche Pallanch, senza fortuna. Un terreno di gioco appesantito dalla pioggia e con pochissimi ciuffi d’erba fa da scenario alla beffa rossoblù, giunta nel finale. Minuto 89, Zandonà atterra Viscido sulla fascia sinistra: dal calcio di punizione dello stesso giocatore del Frosinone palla sul secondo palo, dormita della difesa ospite e incornata vincente con Ielpo non irresistibile nell’occasione.

TIDDIA.  Al termine dell’incontro, l’amareggiato allenatore del Cagliari Mario Tiddia commentò così la sconfitta: “La squadra ha lottato dall’inizio sino alla fine […] a questo punto parlerei solo di sfortuna […] peggio di così non si può. Sono addolorato anche per i giocatori, al rientro negli spogliatoi erano tutti tristi: non meritavamo di prendere quel gol all’ultimo minuto. Vedo comunque una squadra sempre viva, sempre pronta a lottare“. Un calcio di altri tempi, un uomo di altri tempi.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...
Uno sguardo a tutte le statistiche del match tra Cagliari e Juventus, per comprendere meglio...

Triplice fischio alla Domus: i rossoblù assaporano la vittoria ma al minuto 87 un autogol...

Dal Network

L'ex campione del mondo da giocatore con l'Italia nel 2006, prende il posto dell'esonerato in...
La squadra di Juric, squalificato e sostituito da Paro in panchina, e quella di Di...

Altre notizie

Calcio Casteddu