Resta in contatto

News

Il Cagliari contro la violenza sulle donne: l’iniziativa nella gara contro il Torino

La Sardegna Arena, nel match contro il Torino, sarà teatro dell’iniziativa #unrossoallaviolenza, cui il Cagliari Calcio ha aderito con Prima squadra e Settore giovanile.

L’INIZIATIVA. Contro la violenza sulle donne. Lo dice forte e chiaro il Cagliari Calcio che si schiera a favore dell’iniziativa #unrossoallaviolenza, la campagna di sensibilizzazione della Lega Serie A contro la violenza sulle donne, promossa in collaborazione con “WeWorld Onlus”.

CONTRO IL TORINO. Nel match contro il Torino anche il Cagliari, così come faranno tutti i giocatori e gli arbitri nella 13° giornata di campionato, entrerà in campo con la maglietta dedicata all’iniziativa e un segno rosso sul viso. Un cartellino rosso simbolico verso ogni forma di sopruso e violenza nei confronti delle donne. Prima del match verrà inoltre un toccante monologo sul tema con i capitani che scenderanno in campo con una fascia speciale. Mentre, a bordocampo, saranno le giovani calciatrici del Cagliari Calcio i raccattapalle speciali della sfida di lunedì.

SETTORE GIOVANILE. In particolare la società rossoblù ha preso parte a una serie di attività, soprattutto con il Settore giovanile. Primavera e Under 17 hanno partecipato ieri ad un incontro formativo ad Asseminello, per sensibilizzare, con dati e numeri sulle violenza sulle donne, i giovani ragazzi rossoblù.

L’INCONTRO. Lo psicologo del Cagliari Calcio, Fabio Zarra, il Giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Sassari e coordinatrice Rete Dafne, Annina Sardara e il sostituto procuratore presso Tribunale per i Minorenni di Sassari, Luisella Fenu hanno testimoniato come, statisticamente, ormai una donna su tre subisce violenza e nella maggior parte dei casi ciò accade all’interno delle mura domestiche.

IN POSA CONTRO LA VIOLENZA. Anche la Prima squadra, tramite alcune foto che da oggi verranno pubblicate sui canali social del club rossoblù, testimonieranno la propria partecipazione all’iniziativa. Posando insieme alla propria propria compagna, moglie o madre, facendosi ritrarre con una striscia rossa sul viso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News