cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Rossi: “Non voglio contratti milionari, ma solo dimostrare chi sono”

L’attaccante, accostato anche al Cagliari, vive nel New Jersey dove si allena.Aspettando una possibile chiamata che lo riporti sui campi di gioco

La sfortuna come compagna di vita, la voglia di rivalsa mai sopita. Dopo i tanti infortuni subiti, quando sembrava stesse esplodendo tutto il suo talento, Giuseppe Rossi, più volte accostato anche al Cagliari, non vuole mollare la presa: si è rimesso in piedi, e per farlo ha lavorato tanto. Ciò che ora manca è qualcuno che possa ancora credere in lui.

“Mi alleno tutti i giorni con una squadra della MLS, spiega l’attaccante (dal New Jersey, dove vive), sulle pagine del Corriere dello Sport, “mi sento bene, mi manca solo il ritmo partita. In tanti si sono messi in testa il fatto degli infortuni: non nego certo di averli avuti, ma è da dire che mi sono sempre rialzato. Ho 31 anni, e ancora molto da dare. Non cerco un contratto da cinque anni o i milioni, vorrei solo che mi fosse data la possibilità di dimostrare che posso ancora rendere una squadra migliore. Spero davvero che qualcuno mi offra una chance”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ufficiale l’ultima sfida di Giuseppe Rossi alla sfortuna e al tempo perduto: “Pepito” ha firmato...

Lo svincolato Giuseppe Rossi, secondo Tuttosport, potrebbe rientrare nei piani del Cagliari. Ma l’operazione pare...

La Serie A ritrova uno dei giocatori più ricchi di talento – e purtroppo di...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Casteddu