Resta in contatto

News

Nazionale, martedì largo agli esperimenti. In sei tornano a casa

Il commissario tecnico della Nazionale ha lasciato andare di comune accordo cinque giocatori, mentre alla lista si è aggiunto Pellegrini ko

VERSO CASA. Martedì contro gli Stati Uniti la Nazionale italiana si presenterà in versione sperimentale. Sono infatti sei i giocatori che terminano anticipatamente il ritiro: Verratti, Insigne, Immobile, Bonucci, Chiellini e Pellegrini. I primi cinque lasciano la squadra di comune accordo con il tecnico Roberto Mancini, mentre il romanista è rimasto vittima di un infortunio.

GLI ESPERIMENTI. Ora sono diversi i giocatori di minor esperienza che inseguono una maglia azzurra. Tra questi ci sono i cagliaritani Pavoletti e Cragno, entrambi in odore di debutto. Il primo lotterà per un posto da titolare con Lasagna e Berardi, con buone probabilità di spuntarla o per lo meno ritagliarsi uno spazio nella ripresa; il secondo invece ha davanti a se Donnarumma e Sirigu, con il milanista che però potrebbe prendersi un turno di pausa. Promossi dall’Under 21 Keane della Juventus e Gianluca Mancini dell’Atalanta.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News