Resta in contatto

News

Borriello? “Ibiza? Qui è un sogno. Viviamo in pantaloncini corti”

Le parole di Marco Borriello a Repubblica. L’ex attaccante del Cagliari racconta la vita a Ibiza, nei primi mesi della sua nuova esperienza nella Serie C spagnola.

LA SCELTA.Ad agosto mi chiama Galliani, che qui ormai è un habitué, e mi dice di correre da lui al ristorante, l’Ibiza cercava un attaccante. Io non sapevo neppure che avessero una squadra, anche se vengo in vacanza qui da tanto e ho casa, anzi già pensavo di viverci 6-7 mesi l’anno. Avevo offerte da Qatar, Cina, Emirati, posti così, e ho scelto subito Ibiza“. Marco Borriello, intervistato da Repubblica, spiega così i motivi della sua scelta di vita. L’ex attaccante rossoblù, che aveva lasciato il Cagliari di malo modo nell’agosto del 2017 direzione Spal, si è trasferito nella squadra di Serie C spagnola in estate.

CAMPO E DONNE. “È serie C ma il livello è alto, si corre, si picchia, è dura. Non è che segno 5 gol a partita perché vengo dalla serie A italiana e questa è serie C. Non funziona così. Ma è bello, mi diverto, sono ancora vivo. Le donne? Ancora questi discorsi… Ne ho avute di bellissime, certo. Ora cerco l’anima gemella: si deve dire così, no?”.

LA VITA A IBIZA.È un sogno. La vita ci ha dato la fortuna di giocare qui. Viviamo in pantaloncini corti. Vado a pranzo al mare, ovvio. Magari al pomeriggio torno al campo per un po’ di fisioterapia. Arriva l’ora dell’aperitivo, e che fai, non te ne bevi uno in spiaggia, col tramonto? Ma niente stravizi, mangio bene ed equilibrato: al mattino ci si vede alle 8.30 allo stadio“.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News