Resta in contatto

News

Un percorso che racconta di un Cagliari in salute

L’Unione Sarda dedica un approfondimento al rendimento della rosa di Maran, in confortante crescita nonostante la sconfitta di Torino

CONSAPEVOLEZZA. Il Cagliari si sta dimostrando sempre più una squadra in salute, grazie a un rendimento costante e ad alcuni valori in crescita. Uno di questi è sicuramente la consapevolezza nei propri mezzi. La prova lampante è stata data in occasione della gara di sabato contro la Juventus: i rossoblù hanno ribattuto pressoché colpo su colpo alla corazzata bianconera, costruita per primeggiare in Italia e in Europa. Nonostante la differenza di valori in campo, gli uomini di Maran hanno dimostrato che compattezza, organizzazione e ritmo possono impensierire anche un avversario di tale spessore.

TREND. Sconfitta per 3-1, ma non tale da incrinare le certezze del gruppo. Pazienza se sia stata interrotta la striscia di tre risultati utili di fila, i contraccolpi saranno minimi o forse nulli. Questo perché il Cagliari è ormai diventato un avversario ostico per chiunque, grazie alla crescita in primis di un nucleo titolare di 13-14 elementi su cui Maran ha riposto maggiore fiducia. In seconda battuta la presenza di alcuni protagonisti cardine come Cragno, Barella, Castro, João Pedro e Pavoletti, in particolare spolvero in questo avvio di stagione e senza dubbio invidiati da altri club.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News