Resta in contatto

News

Jeda tra passato e presente: “Cagliari a Torino senza nulla da perdere”

La Nuova Sardegna ha intervistato l’ex attaccante brasiliano del Cagliari, che ha dato la sua opinione in vista della trasferta rossoblù a Torino

PASSATO. Parlando di Juventus-Cagliari, torna in mente la vittoria che i sardi portarono a casa nel 2009: affermazione in trasferta firmata dai gol di Jeda e Matri. La Nuova Sardegna ha intervistato proprio il brasiliano, che ha parlato della gara in questione e della squadra attuale: “Ce la giocammo, senza avere paura o chiuderci in difesa. Altrimenti ci avrebbero travolto. Una bellissima vittoria, che mi permise per una volta di vedere il presidente Cellino sorridere. Riguardo Massimiliano Allegri, che all’epoca era il nostro allenatore, si capì già da allora che sarebbe stato destinato a una grande carriera“.

PRESENTE. Jeda, oggi allenatore-giocatore alla Vimercatese Oreno tra i dilettanti, dà la sua opinione sul Cagliari guidato da Rolando Maran: “Se i rossoblù non vanno a Torino a fare le barricate, possono creare dei problemi alla Juventus. Quella di Maran è una squadra organizzata, con personalità. Il tecnico è una persona seria, preparata, sa leggere molto bene le gare. Mi piace il modo con cui il Cagliari sta in campo. Per me, può lottare per stare tra le prime 12 della classifica“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News