Resta in contatto

Approfondimenti

Col recupero tra Milan e Genoa la classifica sarà reale e non virtuale

Il match tra i rossoneri e i rossoblù ligure chiude la prima giornata dopo il rinvio a seguito della tragedia del ponte di Genova accaduta il 14 agosto

Milan e Genoa in campo domani alle 20.30 a San Siro, chiuderà il programma della prima giornata andato in scena tra il 18 e 20 agosto. Infatti, come la sfida tra Sampdoria e Fiorentina, terminata 1-1 e disputata il 19 settembre, anche questa gara non si giocò come originariamente previsto il 19 agosto, a seguito della tragedia che colpì Genova alla vigilia di Ferragosto causò 43 vittime.

SALTO IN CLASSIFICA. La partita, arbitrata da Pasqua di Tivoli è ghiotta occasione per entrambe. In caso di vittoria, la seconda di fila dopo il 3-2 ottenuta nel posticipo contro la Sampdoria domenica scorsa, il Milan salirebbe a quota 18 punti attestandosi al quarto posto, con Gattuso che metterebbe a tacere le timide voci di esonero che hanno caratterizzato la settimana dopo il derby perso all’ultimo istante con l’Inter e il ko casalingo successivo in Europa League con il Betis Siviglia.

Cerca invece la prima vittoria della sua gestione sulla panchina del Genoa, Ivan Juric, subentrato all’esonerato Davide Ballardini. Il tecnico ha collezionato due pareggi contro la Juventus allo Stadium per 1-1 e contro l’Udinese per 2-2 al Ferraris. Con un altro pareggio i liguri aggancerebbero a 15 punti il quartetto composto dai cugini della Sampdoria, oltre a Fiorentina, Roma, e Sassuolo, mentre con il successo si attesterebbe al quinto posto con 17 punti dopo 10 partite.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti