Resta in contatto

News

Serie A. Primo colpo Frosinone: Spal ko in casa 3-0. Genoa-Udinese 2-2

Dopo gli anticipi Atalanta-Parma 3-0, Empoli-Juventus 1-2, Torino-Fiorentina 1-1 e Sassuolo e Bologna 2-2, giocate altre due sfide

Questi gli esiti delle partite giocate nel pomeriggio, oltre a Cagliari-Chievo Verona vinta 2-1 dai rossoblù di Maran, valide per la decima giornata del massimo campionato:

GENOA-UDINESE 2-2. Al 9’ palo per i liguri con Bessa che colpisce bene di testa, ma il pallone si ferma sul legno con Musso battuto. Al 13’ invece dall’altra parte del campo conclusione in girata di Lasagna sul primo palo, Radu (ancora una volta preferito a Marchetti) si distende e salva la sua porta. Alla mezz’ora il portiere dei friulani travolge Romulo in area, causando un rigore che lo stesso ex Hellas Verona insacca battezzando l’angolino basso alla destra dell’estremo difensore che nulla può. Prima dell’intervallo Radu salva il pareggio al 40’, intervenendo con l’allungo della mano su De Paul, quindi cinque minuti dopo Fofana esplode il destro dalla lunga distanza che trova le deviazioni di Biraschi e di Romero, palla che termina di poco sopra la traversa.

Due gol in 2’ dal 20’ al 22’ al Ferraris. Prima arriva il pareggio degli ospiti dall’angolo battuto da Barak per De Paul che imbecca  Lasagna sul secondo palo: colpo di testa e Radu può solo raccogliere il pallone dal sacco. Il Genoa non si scompone e si riporta in vantaggio con Romulo (autore di una doppietta) che batte l’incolpevole Musso. Gara però apertissima. Al 25’ il 2-2 dell’Udinese, autore Stryger Larsen con un perfetto destro che supera Radu e si infila nell’angolino alto. Dopo 6’ di recupero squadre negli spogliatoi.

SPAL-FROSINONE 0-3. Una mezz’ora senza azioni degne di note tra le due contendenti al Mazza fino al 29’, quando l’ex difensore del Cagliari Capuano salva i suoi dal vantaggio dei ferraresi intervenendo su Petagna lanciato da Valotti. Al 32’ l’arbitro Chiffi annulla un gol alla squadra di Longo per fuorigioco di Chibsah, il quale oltre ad essere in fuorigioco, ribadisce in rete la sfera con la mano. L’1-0 del Frosinone è rimandato di 8’ ed a realizzarlo è l’ex Benevento sull’angolo battuto da Ciano, lesto ad eludere la difesa di casa. La formazione di Semplici reagisce colpendo il palo con Paloschi a Sportiello battuto.

In avvio di secondo tempo la Spal si riversa verso l’area dei ragazzi di Longo, i quali però raddoppiano dopo 8’ in una azione nata da una splendida giocata di Campbell, il quale manda al bar due avversari e serve Ciano che insacca il pallone col destro. Il Frosinone segna, la squadra di casa invece colpisce il legni, come capita al 14’ a Antenucci che riceve palla da Paloschi ma grazia Sportiello mandando sul palo. Al 33’ fiammata di Fares col destro in area e miracolo del portiere dei laziali che nega il gol ai padroni di casa. Infine al 44’ Pinamonti chiude i giochi con delicatissimo che beffa Gomis e scoppia in lacrime.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "Io non voglio difendere Giuilini chi come me ha visto il Cagliari campione d'Italia o avuto la fortuna di conoscere Amarugi e Moi altro che"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News