Resta in contatto

Approfondimenti

Chievo Verona, Juventus e Spal le avversarie prima della sosta

Il match di domenica prossima da capitalizzare al massimo così come la sfida a Ferrara con in mezzo la voglia di fare lo scherzetto allo Stadium

Prima della prossima sosta per le nazionali, prevista a metà novembre, ci sono da giocare ancora tre gare. Due delle quali (contro Chievo Verona domenica prossima alle 15 alla Sardegna Arena e la trasferta di Ferrara contro la Spal sabato 10 novembre alle 18) il Cagliari cercherà di capitalizzare al massimo, sognando di fare lo scherzetto nell’anticipo di sabato 3 novembre alle 20,30 allo Stadium contro la Juventus, fermata inaspettatamente nel suo percorso netto in vetta, avantieri da un’altra squadra rossoblù: il Genoa del rientrante in panchina Juric al posto dell’esonerato Ballardini.

SCALARE POSIZIONI. E’ fuor di dubbio  che, fare bottino pieno contro i veneti dellex Ventura che è in una difficile situazione non solo in classifica, e contro gli emiliani di Semplici che sabato si sono imposti clamorosamente in casa della Roma, vorrebbe dire non solo avere sempre maggiore consapevolezza nei propri mezzi in casa Cagliari, ma anche migliorare la classifica. Attualmente Pavoletti e compagni sono a  quota 10 punti , 4 in più dell’Empoli terzultimo. La Spal è sopra la squadra di Maran di due lunghezze, mentre altre concorrenti alla salvezza come Udinese e Bologna sono dietro. A -1 c’è anche l’Atalanta, che ieri ha dato una botta alla sua graduatoria dopo un avvio irto di difficoltà. A tal proposito si ha la sensazione che, sia i rossoblù sardi che nerazzurri bergamaschi, per via della qualità della loro rosa, possano ben presto attestarsi nelle posizioni abbastanza tranquille della classifica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Probabile visto che è attaccato al colore dei soldi non certo ai colori rossoblu"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti