Resta in contatto

Approfondimenti

Dal 4-3-1-2 al 4-4-2, il Cagliari ora sa cambiar pelle

La squadra di Maran riesce a modificare il sistema di gioco con facilità durante il match. La gara contro il Milan ne è stata prova lampante

Dal 4-3-1-2 al 4-4-2 passando per il 4-3-2-1. Sono solo numeri, vero. Ma è altrettanto vero che dal ritiro di Pejo il Cagliari sta cercando di assimilare più conoscenze tattiche rispetto al passato.

IL MODULO TIPO. Maran, sulla falsariga dei suo predecessori, insiste abitualmente con il 4-3-1-2. La presenza del trequartista diventa fondamentale. Così, in attesa di riabbracciare Joao Pedro, l’ex mister del Chievo aveva lanciato sia Ionita che Barella alle spalle di Pavoletti e Sau. Con il rientro a pieno regime del brasiliano, già autore di una buona partita contro il Milan, i rossoblù giocheranno ancora di più tra le linee.

LE ALTERNATIVE. Non mancano, tuttavia, le alternative. In occasione della gara pareggiata contro il Milan, come riporta Il Corriere dello Sport, il Cagliari ha saputo cambiar pelle. Maran è passato prima al 4-3-2-1 con l’ingresso di Ionita a supporto di Joao Pedro, poi al 4-4-2. L’impressione è che l’alternanza tattica possa portare notevoli benefici ai rossoblù rispetto al passato soprattutto per quel che riguarda la lettura della partita.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Io ci vedo Bernardo Mereu....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti