Resta in contatto

News

Chimenti: “Donnarumma ha fisico, Cragno sa leggere le situazioni”

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex portiere del Cagliari ed attuale preparatore della Nazionale parla del confronto tra i due numeri uno

TESTA SULLE SPALLE. “Donnarumma è un giovanissimo che ha mostrato maturità e anche Cragno ha grande personalità” dice Antonio Chimenti sui due ragazzi che ha allenato in azzurro. L’ex portiere rossoblù giudica positivamente il percorso fatto sin qui dai due talentuosi estremi difensori e spera in un’ulteriore miglioramento: “Confidiamo nella loro crescita e che gli venga data fiducia per dimostrarsi all’altezza”.

A CONFRONTO. Chimenti si sofferma anche sul confronto tecnico tra i ragazzi: “Sono due portieri di grande affidabilità, differenti per caratteristiche e struttura. Gigio ha fisico, Cragno sa leggere le situazioni ed è reattivo”. Gli fa eco Filippo Galli, storico campione del ruolo: ” Donnarumma e Cragno sono diversissimi, diametralmente opposti. Il cagliaritano ha reattività e forza, il milanista può sfruttare la sua struttura sulle palle alte e nella copertura della porta”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "se è un bene un male, il problema è Giulini, con lui i D.S. fanno tappezzeria, è lui che decide, è lui che materialmente avvia e conclude le..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News