Resta in contatto

News

Klavan: “Ho saltato la prima partita per un infortunio”

Rivelazione del difensore rossoblù ai microfoni Sport.Postimees. Si valuta il suo impiego  nella gara di martedi contro la Finlandia

“Ho ricevuto un’iniezione di plasma sanguigno, dopo di che dovrò miei lasciare i piedi a 48 ore di riposo completo ed al freddo. Sono molto grato al commissario tecnico che mi ha permesso di curarmi. Ora vedremo l’evoluzione“.

Queste le parole del difensore rossoblù Ragnar Klavan che dopo aver saltato il match della sua nazionale, l’Estonia, contro la Grecia, rivela l’esistenza di un infortunio. Si tenta un recupero per la gara di martedì contro la Finlandia.

Sempre secondo il giocatore il problema si è verificato durante la sua esperienza con il Liverpool ed in occasione di una tournee negli Stati Uniti. “Abbiamo giocato nei campi della NFL, che sono terribili. E in Italia la stessa storia dove i campi di allenamento sono anche molto più duri rispetto a Liverpool”.

Riprendiamo le parole del giocatore in virtù della modifica dell’intervista da parte dello stesso sito estone, che inizialmente riportava il virgolettato riguardo al possibile stop di sei mesi a causa dello stesso infortunio.

 

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News