Resta in contatto

News

Canzi: “La mia Primavera ha un’anima sarda. Obiettivo? Mantenere la categoria”

Il mister della Primavera Max Canzi presenta la nuova stagione dei giovani rossoblù.

COME CI ERAVAMO LASCIATI… Le lacrime di Antonini Lui, dopo una rincorsa alla promozione interrottasi sul più bello, nella super sfida col Palermo all’ultima giornata per giocarsi un posto in Primavera 1. Saranno i rosanero a salire subito. Il Cagliari, condannato ai play-off, sarà costretto a battere il Bari per salire di categoria, per poi vincere anche contro l’Empoli nella finale passerella.

NUOVO INIZIO. Ma ora è tutto dimenticato. Inizia una nuova stagione e Max Canzi, ai microfoni della società, è pronto a presentarla: “Il prolungamento del ritiro di 15 giorni – a causa della decisione della federazione di ritardare il campionato, ndr – ci ha fatto bene, soprattutto per l’inserimento dei nuovi arrivati“.

ANIMA SARDA.Di nuovi acquisti quest’anno ce n’è stato qualcuno in più, anche se comunque la squadra è caratterizzata da un’anima sarda: abbiamo il 75% di giocatori provenienti dal nostro settore giovanile. Questa rimane la nostra peculiarità. E tra l’altro aiuta anche i neo acquisti a inserirsi alla perfezione, entrando in un contesto già strutturato“.

CALENDARIO.Alla prima giochiamo già contro i campioni in carica dell’Inter. La seconda con la Juve. È un inizio di campionato molto bello, ci piace molto“.

OBIETTIVO DELL’ANNO.Mantenere la categoria, per poi stabilizzarci nel Primavera 1. Non lo abbiamo mai fatto, essendo un format che esiste da due anni e che per ragioni di ranking non abbiamo avuto la possibilità di disputare lo scorso anno. Avevamo l’obiettivo di salire subito e lo abbiamo fatto. Ora dobbiamo salvarci il prima possibile e nel miglior modo possibile“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News