Resta in contatto

News

Ecco Klavan, il retroscena. C’è lo zampino di Srna…

ragnar klavan

Al Cagliari arriva Ragnar Klavan, difensore di spessore internazionale ex Liverpool. Ma senza Darijo Srna probabilmente la trattativa non sarebbe nemmeno partita…

IN EXTREMIS. Ore 19:30, il contratto di Ragnar Klavan è finalmente depositato in Lega Calcio, a poco meno di mezz’ora dalla fine del calciomercato. E negli uffici della Fluorsid dove l’ex Liverpool ha appena firmato il contratto con il Cagliari, si può finalmente stappare una bottiglia di spumante per la chiusura degli affari in entrata.

LA FORMULA. Un’operazione, quella di Klavan, portata a termine dal ds Marcello Carli in extremis, dopo due-tre giorni di tira e molla tra il club di via Mameli, il giocatore e il suo entourage. Alla fine 2,2 milioni di euro agli inglesi per il cartellino; biennale con opzione per il terzo anno al giocatore, che si trasferisce a titolo definitivo.

IL RETROSCENA. Ma la trattativa forse non sarebbe nemmeno partita se il Cagliari non avesse ascoltato le indicazioni di Darijo Srna, che, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, ne aveva caldamente consigliato l’acquisto. Da capitano a capitano, Srna (Croazia) conosce bene Klavan (Estonia), tanto da farsene primo promotore per un eventuale ingaggio.

VISITE MEDICHE E FIRMA. Alla fine, nonostante la palpitazione per la corsa dell’ultimo minuto, tutto è bene quel che finisce bene. Klavan nel pomeriggio è arrivato a Linate, visite mediche e firma. L’ex Reds, che per Cagliari ha rifiutato altre proposte (vedi Fenerbahce), potrà finalmente fare quell’esperienza in Italia che mancava al suo curriculum.

IL PROFILO. La formazione rossoblù guadagna invece un pezzo pregiato per il reparto difensivo: centimetri ed esperienza internazionale (è classe 1985, 124 presenze in Nazionale, 7 nell’ultima Champions con il Liverpool in finale) al servizio della squadra, con una certa lentezza nei movimenti che è comunque compensata da un sinistro educato e dalla capacità di impostare l’azione.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News