cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Si conclude la caccia al trequartista. Forza João Pedro!

La possibilità concreta di una pesante squalifica aveva posto in bilico il futuro del brasiliano, pronto a diventare ora un protagonista del Cagliari targato Maran

FINE DELL’INCUBO. João Pedro era stato fermato dalla positività a due controlli antidoping nel girone di ritorno dello scorso campionato. La causa dello scandalo era stata individuata in un diuretico, il giocatore immediatamente sospeso dall’attività. Il ritorno in campo per Fiorentina-Cagliari, sfruttando la finestra temporale tra la fine della sospensione e la prima udienza in Tribunale, dal sapore agrodolce. Poi quella spada di Damocle di un lunghissimo stop, con la richiesta di 4 anni come punizione che ne avrebbero decretato la fine della carriera. JP10 ha accolto la notizia con gioia e commozione, stretto tra l’affetto dei suoi cari e della famiglia rossoblù. E ora?

RISCHIO SVANITO. Il calciatore sudamericano non aveva potuto prendere parte al ritiro precampionato, tanto ad Aritzo quanto a Pejo, continuando a lavorare separatamente per mantenersi in forma in attesa della giustizia sportiva. Il nuovo allenatore Maran ha confermato anche a Cagliari la volontà di riproporre il 4-3-1-2 tanto caro a lui e alla squadra rossoblù, visto che si tratta di un modulo ormai di casa da anni da queste parti. L’unico vero dubbio riguardava la casella del trequartista: con João Pedro in bilico, Maran si è dovuto adattare provando a rotazione Ragatzu – poi andato via – e Ionita, senza accantonare le ipotesi Castro e Farias. Dal canto suo, il ds Carli si era mosso sul mercato, sondando alcune possibilità per non farsi trovare impreparato in caso di squalifica di JP10. In realtà è emerso con forza un solo nome, quello di Riccardo Saponara, giocatore molto dotato in forza alla Fiorentina. Ora, ritorna a tutti gli effetti il “padrone” di quella casella. E il Cagliari esce senza dubbio rafforzato nel suo probabile undici titolare. Nella speranza che nel 2018-19 João Pedro esploda definitivamente.

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Per lo scontro diretto salvezza, in programma domani alle 15 al Castellani, esclusi Hatzidiakos, Mancosu,...
Al Crai Sport Center, in gara di fatto controllata dai rossoblù, dopo il gol al...
Nel giro di un mese il Cagliari giocherà in casa dell’Empoli e poi riceverà alla...

Dal Network

Lo scontro diretto del BluEnergy Stadium ha aperto al ventisettesima giornata del massimo campionato...
Le prossime gare con Udinese, Lecce e Cagliari sarà verosimilmente il trittico verità per la...
Calcio Casteddu