Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Serie A, Napoli: per la porta spunta l’ex Fiorentina Tatarusanu

ciprian-tatarusanu

Calciomercato. Napoli ancora alla ricerca di un portiere. L’agente di N’Zonzi conferma l’ interesse della Roma. Da Sarri un assist al Milan: “Bakayoko può andare via dal Chelsea”

PORTA PARTENOPEA. Il Napoli cerca un portiere affidabile che possa sostituire Meret durante l’ infortunio. Secondo Sky Sport, i partenopei avrebbero messo gli occhi su Ciprian Tatarusanu, ex numero uno della Fiorentina e attualmente di proprietà del Nantes. Ci sarebbe anche l’ok del giocatori, nonostante restino comunque vive le ipotesi che portano a Mignolet e Ospina, mentre si allontana Ochoa, visto che lo Standard Liegi continua a fare muro e difficilmente lascerà partire il giocatore con la formula del prestito.

MODRIC. In Spagna Marca non ha dubbi e annuncia l’imminente rinnovo contrattuale, con aumento economico, col Real Madrid. Opzione Inter più lontana, anche se i nerazzurri non vogliono mollare fino alla fine. Fumata bianca in vista per Keita. Infatti Inter e Monaco hanno raggiunto un accordo per il prestito oneroso a 5/6 milioni con diritto di riscatto sui 30. Contratto quinquennale per il giocatore, che nel frattempo non è stato convocato da Jardim intanto per la prima di campionato in Ligue 1.

PAZZO PARMA. Balotelli no, Cassano forse. Il Parma ci ha provato per entrambi ma l’esito è stato negativo. Faggiano, ds dei ducali ha spiegato il perché a Rmc Sport: “Dobbiamo fare i conti con i nostri conti. Non possiamo lavorare su certe cifre. Balotelli ho provato a prenderlo, ho parlato un po’ con tutti ma poi sono scappato. Per Cassano anche è dura, stiamo valutando diversi profili. Al momento è più no che sì”.

ROMA E SAMP. Per N’Zonzi pista sempre calda. A confermarlo il padre-agente del francese, nel corso di una intervista all’emittente Teleradiostereo: “La Roma è un’opzione. Se sto parlando con Monchi? Lui è un grande professionista, sa quello che fa e sa quello che sta facendo”. Nuovo arrivo in casa Sampdoria: con una nota sul proprio sito internet il club comunica “di aver acquisito a titolo definitivo dall’A.C. Milan i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Axel Campeol (nato a Conegliano, Treviso, il 5 marzo 2000)”. Poco dopo anche il Milan ha confermato la cessione del giovane calciatore.

BAKAYOKO. Alla vigilia del debutto in Premier contro l’Huddersfield, Maurizio Sarri manda un assist al Milan. “La rosa è troppo larga, preferiscono lavorare con 23-24 giocatori più 3-4 giovani. Bakayoko? Può andare via in prestito, ma non so. Chiedete al club”. Blues che stanno per cedere al Torino Ola Aina. L’esterno arriverà attraverso un prestito secco. Manca soltanto l’ultimo sì del calciatore per ufficializzare l’accordo e regalare a Mazzarri il nigeriano con passaporto inglese. Lunedì potrebbero esserci visite mediche e firma nel capoluogo piemontese.

QUESTIONI DA ATTACCANTI. Mattia Destro non ha alcuna intenzione di lasciare il Bologna. Come rivelato da Il Resto del Carlino, l’attaccante ex Roma e Milan avrebbe rifiutato senza pensarci due volte la proposta del Parma. L’intenzione del ragazzo è di giocarsi le sue carte a Bologna sotto la guida di Filippo Inzaghi. Diego Perotti è invece al centro di numerose voci di mercato: Atalanta e Genoa hanno sondato il terreno e in Premier League non mancano le pretendenti. L’ argentino ha rilasciato un’ intervista alla ESPN nella quale ha parlato del suo futuro: “Ho sempre dichiarato di non voler chiudere la mia carriera alla Roma, ma se dovessi andarmene senza aver vinto nulla sarebbe una delusione enorme”.

MILAN. Andrè Silva non è stato convocato per l’amichevole tra Milan e Real Madrid, visto che la trattativa con il Siviglia è stata praticamente chiusa. Secondo Sky Sport mancano soltanto le visite mediche e poi l’ufficialità. Parlando in conferenza stampa alla presentazione di Reina e Strinic, il DT del Milan Leonardo, ha chiarito il futuro di Suso“Quello di oggi è stato un incontro per raccontarci delle cose, sensazioni e situazioni, non abbiamo mai ipotizzato una sua partenza, resterà qui”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato